Requiem di Mozart

novembre 23, 2005 in Spettacoli da Redazione

Il Requiem di Mozart per la vita della cultura: Venerdì 25 Novembre concerto straordinario gratuito al Teatro Regio di Torino

In occasione dello sciopero generale del 25 Novembre contro i tagli della Finanziaria 2006 al Fondo Unico per lo Spettacolo, le Rappresentanze Sindacali Unitarie e i lavoratori del Teatro Regio organizzano una manifestazione straordinaria tesa a sensibilizzare tutta la cittadinanza sulla grave crisi che si verrebbe a creare nel settore dello spettacolo dal vivo se i tagli venissero confermati.

Venerdì 25 Novembre alle ore 20.30 l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio diretti da Corrado Rovaris eseguiranno il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart, significativamente scelto per testimoniare l’inquietudine e il senso di amarezza che sta attraversando il mondo dello spettacolo. Hanno gentilmente accettato di prendere parte al concerto quattro eccellenti solisti: Silvie Valayre soprano, Claudia Nicole Bandera mezzosoprano, Mark Milhofer tenore, Michele Pertusi basso. Maestro del coro è Claudio Marino Moretti. Direttore e solisti, così come tutte le maestranze artistiche, tecniche e amministrative del Teatro Regio, hanno accettato di dar vita alla manifestazione a titolo del tutto gratuito.

L’ingresso in sala sarà consentito dalle ore 19.45 e fino a esaurimento dei posti disponibili.

Lo sciopero generale, proclamato da tutte le Confederazioni sindacali, si colloca nell’ambito delle manifestazioni di protesta che vedono anche i lavoratori dello spettacolo impegnati con lo sciopero per l’intera giornata lavorativa a difendere la sopravvivenza della Cultura Italiana e a denunciare l’evidente intento politico dell’attuale Governo di smantellare l’intero settore della Cultura del nostro Paese, attraverso il drastico ridimensionamento del F.U.S. (Fondo Unico per lo Spettacolo) previsto dalla legge Finanziaria 2006-2008, già approvata al Senato e in questi giorni all’esame della Camera.

Con lo scopo di dare ancora più voce a questa iniziativa e per coinvolgere maggiormente la cittadinanza in questa civile protesta, il 25 Novembre verrà eseguito, simultaneamente in tutte le Fondazioni Lirico-Sinfoniche italiane, un concerto a ingresso libero, dove il pubblico è invitato a esprimere il proprio sostegno e la volontà di riconoscersi nell’appello che il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha rivolto al Paese nei giorni scorsi affinché «venga attribuito alla Cultura l’insostituibile ruolo dell’identità storica, artistica e sociale di una Nazione, elemento primario e insostituibile di progresso, naturale misuratore del grado di civiltà di un popolo, alla quale tutti i cittadini debbono per diritto naturale accedere».

  • Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart

    Orchestra e il Coro del Teatro Regio diretti da Corrado Rovaris

    Venerdì 25 Novembre

    Ore 20.30

    Ingresso gratuito

    di Redazione