Buon Compleanno WWF!

marzo 15, 2011 in Attualità da Redazione

WWFNel 1961, in Svizzera, a Zurigo, è nata una idea di cui non possiamo che essere orgogliosi.

In quei anni, specie animali come il rinoceronte, la balenottera azzurra e il panda erano a forte rischio estinzione.

Sette studiosi guidati da Sir Peter Scott, noto navigatore e naturalista, con uno spiccato spirito di iniziativa, hanno deciso di non restare con le mani in mano, come semplici spettatori e hanno fondato il WWF.

Non salveremo tutto ciò che vorremmo salvare, ma salveremo molto di più di quello che avremmo fatto se non ci avessimo mai provato.

Questo era il pensiero dominante che ha mosso gli scienziati e gli studiosi, in quegli anni. Nei cinque decenni successivi, da questa idea iniziale si è sviluppata la più grande e rispettata organizzazione ambientale del mondo.

I soci del WWF sono parte integrante di un movimento che può influire più di ogni altro sul futuro del nostro pianeta. Siamo intenti a bloccare la distruzione ambientale grazie anche all’ impegno dei volontari iscritti all’ Associazione .

Nel 1961 nacque una grande idea, tre progetti , sette soci. Nel 2011 la grande idea ha in corso 1300 progetti e ha 5.100.000 soci.

L’Associazione WWF Pinerolese/Val Varaita, nell’anno del 50° anniversario, incrementerà i progetti in corso che la vedono impegnata sulle molteplici tematiche ambientali inserite sul nostro sito: www.wwfpinerolese.it

Per realizzare questi progetti sono indispensabili maggiori iscritti e volontari che amino, come noi, queste tematiche.

Il sostegno di nuovi soci ci porterà ad attuare le numerose iniziative già in corso tra cui, ci preme sottolineare, in occasione dell’ anno mondiale istituito dall’ONU a favore delle FORESTE, la creazione di un bosco planiziale nei Comuni di Moretta / Villafranca Piemonte, ove la nascente fondazione Laura MORELLI, socia Benemerita, l’ha fortemente voluto.

Saranno immesse 25.000 piante autoctone, tipiche della pianura Padana dalle quali si svilupperà una biodiversità che arricchirà il territorio nei pressi del fiume Po.

Ai nuovi soci che decidono di sostenerci in occasione del 50°anni di attività del WWF, saranno offerti animali scolpiti artigianalmente nel TAGUA ( “AVORIO VEGETALE” ) proveniente dalla Missione di Catopachi (QUITO-ECUADOR) di Fratello Giovanni ONORE.

Aiutando la nostra associazione contemporaneamente aiuterete la salvaguardia della foresta pluviale Andina e contribuire alle spese scolastiche dei bambini che frequentano la missione.

di Redazione