Nuova mostra alla Francosoffiantino

maggio 16, 2005 in Arte da Simona Margarino

michael beutlerInaugurata giovedì 28 aprile e proposta dalla Francosoffiantino Artecontemporanea, sarà presente fino al 16 Luglio 2005, da martedì a sabato (15.00-19.00), la mostra del tedesco MICHAEL BEUTLER e della finlandese PETRA LINDHOLM. Giovani esponenti della scenario nordeuropeo, i due artisti rappresentano un piacevole esempio di originalità, interpretazioni creative e una duttilità prettamente moderne.

Michael Beutler, nato a Oldenburg nel 1976, autore di un complesso lavoro architettonico e installativo -il lavoro presente in mostra è il suo ultimo progetto, pensato e realizzato appositamente per gli spazi della galleria-, privilegia da sempre lo spazio espositivo in sé, che egli disseziona per leggerne i più minuti dettagli, le peculiarità spaziali o le disfunzionalità latenti. La successiva rielaborazione che di questo fa, mediante un utilizzo variegato di materiali di recupero trovati in situ (fogli di cartone, assi di legno, lamiere e metalli), rende l’opera finale radicalmente soggettiva, a suo modo.

Lo spunto critico d’inizio gli permette di creare destabilizzando: certezze, problematiche, la realtà che lo circonda. L’artista, coinvolto da Hans Ulrich Obrist durante il 2003 nel progetto “Stazione Utopia”, ha partecipato nel gennaio 2005 alla prima edizione della Biennale di Mosca.

Petra Lindholm, classe 1973 e natali nella fredda Karis, rappresenta un’altrettanto chiara, seppur diversa, volontà di reagire alle tensioni della contemporaneità. I suoi video estremizzano momenti e suggestioni psicologiche della personale quotidianità, attraverso l’impiego di una sorta di “poetica dell’esagerazione”. Con immagini forti e musiche di cui lei stessa è autrice si compiace di spingere lo spettatore fino al limite delle proprie emozioni: per commuovere, smuovere, sbalordire, o forse soltanto sentire. Vivace interprete della videoarte scandinava, Petra Lindholm, nell’autunno 2004, ha presentato parte dei suoi lavori in una project room personale allestita presso il P.S.1 di New York.

Beutler – Lindholm alla Francosoffiantino Artecontemporanea

Periodo: 28 aprile – 16 luglio 2005

Orario: da martedì a sabato (15.00 – 19.00)

via Rossini, 23 – 10124 Torino

Informazioni: tel. 011.837.743 – fax 011.813.4490 – e-mail [email protected]

di Simona Margarino