Linguaggi Jazz 2006

gennaio 4, 2006 in Spettacoli da Cinzia Modena

Il 21 gennaio riprende l’appuntemento con Linguaggi Jazz, viaggio nel mondo Jazz e scoperta dei suoi ampi orizzonti. sede della manifestazione: il Piccolo Regio di Torino. Inaugurerà Francesco Cafiso, sassosofonista, astro nascente del jazz italiano

Fabrizio BossoLinguaggi Jazz è giunta alla sua XI edizione. Questa rassegna musicale è un viaggio nei diversi orizzonti del jazz, nella musica che affonda le sue radici nella cultura americana. Le note proposte son un assaggio delle varie scuole che nel tempo si son venute a creare. Dai grandi maestri alle tendenze più recenti, in cui gli schemi son meno immediati, frutto di influenze le più variegate, più vicini ai ritmi di vita ed alle inquietudini del nostro tempo.

Un appuntamento che durerà tre mesi, da gennaio a marzo, e sarà ospitato dal Piccolo Regio di Torino, con gran finale al Teatro Regio il 27 marzo. Il 21 gennaio inaugurerà la lunga avventura nelle note dalle radici americane, un italiano, Francesco Cafiso. Sarà il grande Rava a chiudere la manifestazione il 27 marzo con lo spettacolo “Rava plays Rava”.rava

  • I protagonisti della rassegna Linguaggi Jazz 2006

    Nel corso dei Giochi Olimpici Invernali di Torino, saranno di scena Lucia Minetti, Fabrizio Bosso & Paolo Porta e Marco Tardito. Artisti italiani, torinesi di formazione, che hanno si sono affermati anche sulla scena internazionale. Alla guida dei loro gruppi, presenteranno produzioni create per l’occasione.

    Le espressioni Jazz d’oltre oceano saranno portate da Bobby Previte, Drew Gress, Eddie Higgins, Kirk Lightsey e Ricky Ford. Il panorama jazzistico statunitense definito “Contemporay Jazz sarà offertodai gruppi di Bobby Previte “Coalition of the Willing” e di Drew Gress “7 Black Butterflies”; il “Mainstream”, il jazz della grande corrente, che va dallo swing al bebop, avrà in Eddie Higgins, Kirk Lightsey e Ricky Ford i suoi rappresentanti.

    Inoltre, direttamente dall’Australia, il chitarrista Frank Gambale esponente di spicco del jazz-rock contemporaneo, si cimenterà in una inedita formazione acustica con il bassista canadese Alain Caron ed il pianista venezuelano Otmaro Ruiz.

    L’evento conclusivo sarà il concerto “RAVA PLAYS RAVA”, progetto speciale del trombettista e compositore italiano di jazz più famoso nel mondo, che vedrà, accanto al suo quintetto, la partecipazione straordinaria del sassofonista americano, Mark Turner.

  • Informazioni

    Rassegna musicale Linguaggi Jazz

  • Costo dei biglietti per tutti i concerti:

    POSTO UNICO NUMERATO 15 EURO – Studenti Universitari 12 Euro.

    ABBONAMENTO AI 10 CONCERTI con posto numerato: 110 EURO

    Prevendita presso l’Associazione Culturale Centro Jazz Torino

    Dal lunedì al venerdì ore 14-20, sabato ore 14-18 e dalle ore 20.15 alla Cassa del Teatro Piazza Castello 215

  • Associazione Culturale Centro Jazz Torino

    via Pomba 4 10123 Torino

    tel. 011 884477 fax 011 8126644

    www.centrojazztorino.it

    di Cinzia Modena