Festival “Film Breve”

giugno 12, 2006 in Spettacoli da Stefania Martini

Film breveGiunto alla III edizione, torna Film Breve, il Festival Internazionale dedicato ai cortometraggi d’autore che l’AIACE (congiuntamente la sede nazionale e la sede di Torino), in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività culturali e la Regione Piemonte, presentano a Torino, ai cinema Fratelli Marx e Massimo Tre, dal 13 al 15 giugno 2006.

Dalla fiction all’animazione, dalle produzioni sperimentali ai capolavori classici, le tre giornate di programmazione, attraversano, con oltre 60 titoli, una grande varietà di tecniche e formati, mostrando le tante sfaccettature di un genere in trasformazione, oggi alla ricerca di inedite possibilità creative e di territori nuovi e insoliti in cui esprimersi.

Vetrina di una selezionata produzione nazionale e internazionale, il Festival si suddivide in quattro sezioni:

  • il concorso, all’interno del quale la giuria, composta da esperti e protagonisti del cinema nazionale (Alberto Barbera, Silvio Soldini, Gianmarco Tognazzi) sceglierà il miglior corto italiano dell’anno;

  • un’antologia di opere presentate nelle ultime edizioni del Festival di Clermont-Ferrand, la più importante manifestazione mondiale del settore, comunemente definita la “Cannes del corto”;

  • un’ampia panoramica dedicata al cinema d’animazione in Italia tra tradizione e continuità, a cura di Asifa Italia, che spazia tra passato e futuro, mettendo in parallelo la produzione dei “classici” del Novecento (Guido Manuli, Bruno Bozzetto, Emanuele Luzzati, Vincenzo Gioanola, Gibba) con le opere dei nuovi talenti;

  • i corti storici, che propone, infine, una serie di “film brevi”, talora inediti o visti raramente in Italia, realizzati tra il 1957 e il 1968 da grandi maestri del cinema mondiale – Alain Resnais, Maurice Pialat, Jean-Luc Godard, Jean Rouch, Chris Marker.

    Alla luce dei cambiamenti che hanno caratterizzato in questi anni l’universo caotico e vitale del “film breve”, il Festival si fa strumento di un’iniziativa concreta attraverso il convegno internazionale “L’Istituto Nazionale del Cortometraggio: la memoria, la promozione, il futuro” che si terrà il 15 giugno al Massimo Tre.

    Promosso dall’AIACE-CIC e dal Museo Nazionale del Cinema con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione Piemonte, il convegno, a cui partecipano rappresentanti dei maggiori festival di settore europei e registi e autori di corti italiani, è diretto alla creazione di un Centro concepito con un ruolo di assistenza, coordinamento e promozione, incaricato di svolgere funzioni d’interesse comune e di rendere competitiva, per standard e qualità, la produzione nazionale, anche in vista degli importanti spazi sul versante dei nuovi media (internet, telefonia mobile, televideofonia…) che sembrano destinati ad aprirsi per il cortometraggio in un imminente futuro.

    Per il programma completo della manifestazione, consultare il sito:

    www.aiacetorino.it

    Per informazioni e biglietteria:

    AIACE Torino, tel. 011 538962, fax 011 542691;

    Cinema Fratelli Marx (corso Belgio 53): biglietto giornaliero € 2,50;

    Cinema Massimo Tre (via Verdi 18): ingresso libero a tutti gli eventi

    di Stefania Martini