EL TRES (ex Los Tres)

dicembre 28, 2005 in Spettacoli da Cinzia Modena

Giovedì 29 dicembre, Hiroshima Mon Amour, Torino. EL TRES in concerto per la presentazione del primo disco FOLK’N’ROLL

Logo HiroshimaTanti i concerti live registrati in questi anni, un pubblico sempre entusuasta delle esisbizioni di questo gruppo conosciuto con il nome “Los Tres”. Un sogno

nel cassetto alungo coltivato è ora diventato realtà: la pubblicazione di un loro disco. In contemporanea con l’uscita di FOLK’N’ROLL, il gruppo torinese ha pensato di chiamar nome e di ribattezzarsi EL TRES. Chi sono? Roberto Bovolenta, Mario Congiu, Vito Miccolis, Luca Mangani e Juan Carlos Calderin

FOLK’N’ROLL sono 12 tracce di brani inediti ed quindi originali, smarcando il gruppi dalla nomena di cover band. I brani propongono musica acustica e rock’n’roll. Dato curioso: il disco è stato registrato in presa diretta senza artifici digitali.

Le 12 canzoni proposte sono 12 storie dalla luce “opaca”.

Piccole racconti rock di folklore italiano, sostenuti da un buon uso di strumenti acustici a sottolineare la passione per i suoni così detti “veri” e cantate da voci che fanno riferimento ai grandi del r’n’r americano (come Chuck Berry e John Fogerty…) senza dimenticare i maestri nostrani.

Qualche dato tecnico. Le canzoni sono state registrate rapidamente, 2 le voci, 2 le chitarre acustiche (Congiu e Bovolenta, anche autori), un basso minimale (Mangani), ricami ritmici in primo piano (percussioni della tradizione latino-americana, curate dal cubano Calderin) e il cajon (strumento tipico del flamenco suonato da Vito Miccolis) che spicca per il calore e la ricchezza timbrica; poi chitarre dobro, mandolini, violini.

Quella che emrege è Una scrittura che cerca nella semplicità il carattere, nell’interpretazione la massima distanza dal bel canto.

I contenuti. Dalla storia beat “La piantina” al noir “Cuore spezzato”, dalla ballata appassionata “Sabato sera” a quella di denuncia “Una persona per bene”, El Tres racconta i nostri giorni strani, incerti e con grande autoironia prova a mettere a suo agio chi ha voglia di appassionarsi.

Ritmo, cuore e sudore sono gli ingredienti della loro musica presentati nella maniera più sarcastica e autoironica possibile.

  • Maggiori informazioni

    EL TRES in concerto

    per la presentazione del primo disco intitolato FOLK’N’ROLL

    GIOVEDI’ 29 DICEMBRE 2005

    ore 22.00

    ingresso gratuito

    Hiroshima Mon Amour

    via Bossoli 83 – Torino

    tel. 011 3175427

    di Cinzia Modena