Combinata nordica Arabe fenici in volo

febbraio 11, 2006 in Poesie da Cinzia Modena

Combinata nordicaIntro

Media Press Center – Torino. Mega schermo per gli Olimpic Winter Games. Clima internazionale: tutto intorno giornalisti provenienti da vari paesi. Tastiere battute, banco rassegna stampa preso d’assalto. Davanti a me Uomini e Donne che si lanciano nel vuoto. Scrivo.

Arabe fenici in volo

Bianco su rosso

Scritte, flash al cielo ed in mezzo un’onda blu

Una scheggia che vola

nell’infinito dell’emozione di

Il volto al suolo

il corpo un gabbiano

non è che un salto

su un piumino bianco

di neve

Concentrazione

Bandiere sventolano ed una tuta

arancio rossa blu azzurra scivola lentamente

Scivola lungo un sentiero battuto

uno scivolo senza fine gioco d’infanzia

al termine però non c’è terra

ma vuoto il vuoto del cielo dello spazio del nessuno contatto

Solo aria

L’atleta è seduto

Spalle indietro e poi una morbida spinta

Un tuffo dal trampolino

Un corpo vagamente mobile. Teso

Tensione d’atterraggio

Neanche un secondo e gli sci toccano la neve

Stili diversi, una mano indica un punto sul suolo, una sfida

Guardano avanti

La sfida è lanciarsi nel vuoto

o unirsi come corpo unico agli sci

o atterrare – perché atterrare?

Le gambe si piegano sul terreno instabili indecise ferme

La classe è bravura ed eleganza nello spazio di un impatto di sottile equilibro

Si parte spalle indietro si atterra spalle indietro

Gli sci sempre davanti

Relax tensione relax

Tensione volo di libertà tensione

Qualche “bon bon” per terminare

  • Pragelato, l’individuale Gundersen di Combinata nordica: primo salto alle 11, salto finale intorno alle 12,08 e poi, nel pomeriggio, la 15km individuale alle 15, chiusura alle 18 col salto di qualificazione.
  • Combinata nordica: prima il brivido del salto, dove contano lunghezza, stile ed eleganza del gesto tecnico, poi la fatica dello sci di fondo, dove emergono la resistenza fisica e il passo dell’atleta. Una specialità la combinata nordica che nasce nel nord Europa. E i norvegesi dominano il palmares olimpico, con 10 ori in 18 edizioni.

    www.torino2006.org

  • Traspi & Winter Olimpic Team

    Torino 2006: pronti, partenza… via!

    di Cinzia Modena