Chieri-Padova 3-0

gennaio 9, 2006 in Sport da Redazione

Nella 10a giornata di Serie A1di volley femminile, netta vittoria per la BigMat Kerakoll con 15 punti della Pachale (25-13; 25-14; 25-17).

Inizia con un successo il 2006 della BigMat Kerakoll: le ragazze di Giovanni Guidetti hanno battuto per 3-0 la Megius Padova nella decima giornata della Findomestic Volley Cup.

E’ stata una vittoria netta, costruita su un gioco convincente che ha esaltato Pachale (15 punti), Godina (14) e Fiorin (11), ispirate da Kirillova. Tutta la squadra si è espressa ad alti livelli, attenta in difesa, con un’ottima Borri, presente a muro (7 in tutto) e fulminante in attacco. La gara non ha così avuto storia, con Chieri sempre largamente avanti nel punteggio, come dimostra il punteggio dei tre set chiusi a 13, 14 e 17.

“Sono molto contento della vittoria e della prestazione – ha commentato a fine gara il tecnico della BigMat, Giovanni Guidetti – La squadra si è espressa molto bene, sempre concentrata, con la mentalità e l’atteggiamento giusti. Anche il gioco è in crescita, forse siamo ancora un po’ indietro rispetto ad altre formazioni, ma abbiamo dimostrato di avere lo spirito giusto per crescere ancora, consapevoli di poter giocare alla pari con tutti gli avversari.

Oggi abbiamo raccolto i primi frutti del grande lavoro fisico svolto nella pausa natalizia e il campo ha dimostrato che siamo in buone condizioni”.

“Non è un caso – ha aggiunto Guidetti – che il primo 3-0 di questo campionato sia arrivato proprio oggi. E’ figlio del percorso di crescita della squadra che ha avuto problemi all’inizio, con l’infortunio di Ferretti e l’alternarsi delle palleggiatrici, e che ora ha trovato l’assetto giusto con Godina opposta, Fiorin nel ruolo a lei più congeniale di banda e con Kirillova che garantisce una gestione perfetta del cambio palla”.

Tra le protagoniste c’è sicuramente Maurizia Borri, praticamente perfetta in difesa. “Sono molto felice – ha detto il libero biancoblu – Abbiamo giocato molto bene anche se Padova si è espressa su livelli inferiori alle attese. Mi è piaciuto l’atteggiamento con cui siamo scese in campo, sempre aggressive fin dall’inizio”.

Ora niente riposo per la BigMat: lunedì pomeriggio riprende la preparazione in vista del match di andata dei quarti di Coppa Cev di mercoledì sera (Pala Kerakoll ore 20.30) contro le olandesi del Martinus Amstelveen. “Sarà una gara molto difficile – ha concluso Guidetti – Così come tutto il mese di gennaio che, con sette impegni in tutto, sarà determinante per il futuro. Noi però abbiamo lavorato tanto in questo periodo per essere sempre al massimo”.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 2005-2006 – 10° Giornata

Chieri-Padova 3-0: 25-13; 25-14; 25-17

  • BIGMAT KERAKOLL CHIERI: Kirillova 1, Scott 8, Pachale 15, Godina 14, Fiorin 11, Vincenzi 7, Borri (L). N.e. Mari, Marletta, Mautino, Petrolo.

    All. Giovanni Guidetti

  • Megius Padova: Loikkanen 11, Leggeri 2, Centoni 18, Vannini, Corjeutanu 2, Dall’Ora 3, Merlo (L), Uzunova 1. N.e. Gligorovic, Barbieri.

    All. Daniele Rampazzo

  • ARBITRI: Omero Satanassi – Giorgio Gnani

  • NOTE: spettatori: 828 – incasso: 7.608 euro

  • Durata set: 24’; 20’; 21’; totale 65’

    BigMat Kerakoll Chieri:

    – Battute sbagliate: 2

    – Battute vincenti: 7

    – Ricezione positiva: 86% (perfetta 59%)

    – Attacco: 58%

    – Muri: 7

    Megius Padova:

    – Battute sbagliate: 9

    – Battute vincenti: 2

    – Ricezione positiva: 66% (perfetta 45%)

    – Attacco: 36%

    – Muri: 4

    di redazione