C.C.C. Soundtown a tutto jazz

marzo 24, 2005 in Spettacoli da Claris

SoundtownParticolarmente interessante la programmazione musicale di queste settimane a cavallo di Pasqua al C.C.C. Soundtown di via Berthollet a Torino. Si spazia dalla musica jazz di Sonia Schiavone a quella nera ritmata dei Soulfood, dall’omaggio alla leggendaria formazione Jazz dei Messengers agli Steinensemble. Vediamo il dettaglio degli appuntamenti.

  • GIO 24 MARZO – H. 22.00 – ingresso gratuito

    Aretha in Jazz

    La voce di Sonia Schiavone fa rivivere i classici del soul portati al successo da Aretha Franklin, avvicinandoli al jazz con arrangiamenti originali. Collaborano con lei: Gianni Virone (sax), Karsten Lipp (chitarra), Donato Stolfi (batteria), Roberto Lamberti (basso).

  • VEN 25 MARZO – H. 22.00 – ingresso gratuito

    Soulfood

    Un travolgente spettacolo che ripercorre le note di artisti quali Eric Clapton, Marvin Gaye, Lionel Ritchie, Lauryn Hill, rivisitando armonie e strutture dei più noti brani soul in forme personali e originali. Cinque artisti accomunati dall’amore per la black music in una dirompente performance musicale.

  • MER 30 MARZO – H. 22.00 – ingresso gratuito

    Bu’s Top

    Uno straordinario omaggio alla formazione leggendaria dei Jazz Messengers, diretta dal batterista Art Blakey, (soprannominato Bu). Sostenuti da una potente ed energetica ritmica, i tre fiati si abbandonano ad improvvisazioni sui più bei temi del repertorio dei Jazz Messengers unitamente a composizioni proprie.

    In formazione:

    Paolo Porta (sax alto)

    Gianni Virone (sax tenore)

    Giorgio Giovannini (trombone)

    Guido Canadese (pianoforte)

    Vittorio Sicbaldi (batteria)

    Yves Rossignol (contrabbasso)

  • GIO 31 MARZO – H. 22.00 – ingresso gratuito

    Steinensemble

    Il gruppo composto da Alessandra Patrucco, voce ed elettronica; Angelo Conto, pianoforte; Antonio Borghini, contrabbasso; Cristiano Calcagnile, batteria e percussioni presenta un progetto dedicato alla poesia dei “Tender Buttons” della scrittrice statunitense Gertrude Stein.

    Il quartetto, utilizzando un linguaggio sviluppato da una sintesi di matrice jazzistica contemporanea, si avvale inoltre dell’uso non convenzionale dei propri strumenti e dell’elettronica. Sperimentazione, astrazione e ironia caratterizzano questa musica.

    Per informazioni

    C.C.C. Soundtown

    Via Berthollet 25 – Torino

    tel. 011.669.63.31

    www.soundtown.it

    di Claris