Asia

maggio 9, 2005 in Poesie da Redazione

Asia ArgentoGrandi

occhioni scuri,

che scrutano

il reale,

che guardano curiosi,

schizzando veloci,

grandi occhi da bambina,

contornati,

dalle ciocche di capelli neri,

occhi pini di mistero,

di ansie,

nervosi e fuggitivi,

bocca carnosa,

sensuale;

e vai camminando

agile,

spargendo

sensualità e charme;

Asia Argento,

talento e bellezza,

calore e distacco,

sorprendente,

eppure così assorta,

in segreti,

solo tuoi.

di Stefano Medel