Week-end con i Granatieri a Cuneo

ottobre 13, 2002 in Attualità da Redazione

32127(1)Il 27° raduno dei Granatieri di Sardegna, corpo fondato dal Duca di Savoia Carlo Emanuele II nel 1659, si svolge quest’anno nel centro di Cuneo il 12 e 13 ottobre. La scelta di questa città coincide con il 258° anniversario della battaglia della Madonna dell’Olmo, in cui proprio i Granatieri riuscirono a liberare Cuneo dalle truppe francesi.

I Granatieri sono il corpo più antico dell’Esercito italiano, ma non vivono di soli ricordi o storia: sono proiettati nel presente e nel futuro con i loro valori di difesa del territorio e delle sue istituzioni, il loro spirito di disciplina e di solidarietà.

E’ pertanto un onore avere in Piemonte questa rievocazione che è un’occasione per ripercorrere avvenimenti di oltre 300 anni della nostra storia, per ricordare gli atti di eroismo e, in tempi più recenti, l’abilità dimostrata nelle missioni di pace internazionali in paesi tormentati quali Libano, Somalia e Kosovo.

In questi due giorni avremo quindi un grande momento per riflettere su principi come pace, libertà e democrazia, principi che vanno sempre difesi e che sono nel cuore di tutti gli italiani.

Da non perdere, nel ricco programma, la rievocazione storica (alle 21.00 di sabato al palazzetto dello sport di San Rocco Castagneretta) e lo sfilamento ufficiale di domenica alle 11.00… e poi la mostra storica dei Granatieri, allestita presso il Centro incontri della Provincia di Cuneo, in corso Dante 41.

di Liliana Giordano