Viaggio nel dreaming

giugno 20, 2006 in Spettacoli da Claris

Un fitto programma per scoprire gli aborigeni australiani. Tutto a cura del Laboratorio Musicale del Graal.

aborigeni graalL’Australia: per molti un sogno, affascinati da una terra lontana, da un viaggio lungo, da un territorio ricco di fascino ed in parte ancora sconosciuto, dall’Ayers Rock, ma anche dai canguri, dalle riserve degli aborigeni e dalle splendide città sul mare che hanno ospitato Olimpiadi e Coppa America. Insomma un territorio dalle tante sfaccettature, enorme… del resto molte volte il suo nome si usa abusivamente per indicare il continente di appartenenza, l’Oceania.

L’occasione di parlare e scoprire alcuni aspetti della lontana Australia, di quelli, per fortuna, più curiosi, e veri, affascinanti e da preservare ci è stata data dall’incontro tenutosi alla Feltrinelli ieri mattina per la presentazione del progetto Viaggio nel dreaming, a cura del Laboratorio musicale del Graal.

“Viaggio nel Dreaming” è un progetto complesso con parti nati per ferma volontà pianificatrice ed altri nati per caso, perché a volte le circostanze sono fortunate. Si tratta di

  • una manifestazione che si terrà a Torino da oggi al 23 giugno 2006, con il patrocinio di Comune di Torino, Provincia di Torino e Regione Piemonte, in collaborazione con Hiroshima Mon Amour e Radio Flash, per dare visibilità ai problemi degli Aborigeni Australiani e alla loro azione per il recupero delle spoglie dei loro Antenati presso i Musei di tutto il mondo;
  • un libro, “L’Australia che non c’è” di Rosalba Nattero, storyboard del viaggio australiano del gruppo musicale del laboratorio Graal, patrocinato dall’Italian Chamber of Commerci & Industry di Melbourne;
  • un nuovo CD del Laboratorio Musicale del Graal, intitolato “Dreaming”, e registrato proprio in Australia insieme al musicista, nativo australiano, Jida Murray-Gulpilil. Il “disco” è stato pubblicato con il patrocinio del Wiran Aboriginal Corporation, dell’Italian Istitute of Culture di Melbourne e delle Nazioni Unite, Alto Commissariato per i Diritti Umani.

    Alla presenza dell’autrice del libro sono intervenuti Giancarlo Barbadoro e Luca Colarelli del Laboratorio Musicale del Graal. Incredibili, ma genuini ed appassionanti i racconti dei protagonisti. Rosalba ha spiegato che tra le avventure più esaltanti e sorprendenti non può non ricordare quando un aborigeno è saltato sul palco e ha iniziato a suonare insieme a loro, ma anche il feeling musicale che li ha portati a scoprire sonorità nuove tradotte sul CD, denso di canti di guerra e fratellanza.

    Da sottolineare che il gruppo del Graal lavora con le Nazioni Unite, dove c’è un forum sui popoli indigeni e sulla difesa dei territori sacri dei nativi americani australiani. Come del resto fanno per i Bretoni a Karnak in Bretagna…

    Il libro, poi, è il frutto di un blog, fatto per passione di comunicare e fermare delle immagini a caldo, per rispetto dei lettori… è quindi una lettura leggera dove si possono catturare sensazioni del momento, ma anche molto spontanea ed autentica… “come lo sono le visioni, la sensazione dei sogni appena svegli, l’esperienze spirituali raccontate appena vissute”.

    A noi, che in Australia non siamo ancora andati, non resta che vivere queste avventure attraverso gli spettacoli seguenti!

    Programma – Tutte le iniziative sono ad ingresso libero

  • Sabato 10 Giugno, ore 17: Inaugurazione della mostra del pittore Domenico “Charlie” Frascà, “I colori dei petali dei fiori dell’isola dell’albero del miele”

    presso la sede della Ecospirituality Foundation, Piazza Statuto 15, Torino.

    La mostra proseguirà fino al 23 giugno con orari 17-19:30.

  • Martedì 13 Giugno, ore 22: Concerto del Laboratorio Musicale del Graal

    presso Hiroshima Mon Amour, Via Bossoli 83, Torino.

    Durante la serata il LabGraal presenterà il nuovo CD “Dreaming” registrato in Australia con la partecipazione del musicista Nativo australiano Jida Murray-Gulpilil. Il concerto verrà trasmesso in diretta radiofonica su Radio Flash (FM 97.6)

  • Venerdì 16 Giugno, ore 21,15: Conferenza sul tema “IL MONDO SACRO DEI NATIVI AUSTRALIANI”

    presso la sede della Ecospirituality Foundation, Piazza Statuto 15, Torino – A cura di Rosalba Nattero e Giancarlo Barbadoro, con proiezione di un video sulle tradizioni dei Nativi Australiani

  • Venerdì 23 Giugno, ore 21,15: Party di chiusura per gli amici del LabGraal

    presso la sede della Ecospirituality Foundation, Piazza Statuto 15, Torino – Durante la serata verrà proiettato il film “Viaggio nel Dreaming”, reportage del viaggio in Australia del Laboratorio Musicale del Graal

    Laboratorio Graal

    tel .011 530.846

    www.eco-spirituality.org

    [email protected]

    di Claris