Un lunedì magro

febbraio 13, 2006 in Sport da Federico Danesi

Per un giorno l’Italia si accontenta. I pronostici dicevano che sarebbe stato un lunedì magro e così è stato, ma non c’è niente di cui abbattersi.

Nel biathlon, la 15 km Individuale ha registrato un (quasi) dominio russo: ha vinto Svetlana Ishmouratova, 34 anni e prima sul traguardo con il tempo di 49’24”1 e solo errore al poligono. Dietro di lei, staccata di 45 secondi, la connazionale Pyleva, anche lei con una sola macchia al tiro, mentre la tedesca Glagow, ceh ha preceduto sul podio la russa Akhatova ha commesso due errori fatali.

Migliore delle nostre, come da pronostico, Michela Ponza. La bolzanina, su un tracciato che non gradisce troppo, ha chiuso con un incoraggiante diciottesima piazza, a 3’37”, con due errori al tiro. Peggio hanno fatto la Ertl, 39esima a 6’05” con 6 errori, e le sorelle Santer: Saskia 52esima a 7’28”, Nathalie appena dietro a 7’44”, anche loro con 6 errori.

Oggi tornano in gara i maschi che tanto bene hanno fatto al debutto. Nella 10km sprint, che partirà alle 13.30, De Lorenzi, Pallhuber ma soprattutto Vuillermoz hanno le carte in regola per puntare ad un piazzamento eccellente.

OGGI TORNA DI CENTA

In Valle non si è ancora spenta l’eco della splendida gara ad Inseguimento maschile di domenica, che ha regalato all’Italia la prima medaglia di bronzo con Pietro Piller Cottrer, che già oggi si torna a gareggiare.

E’ il turno di una prova nuova nel calendario olimpico, la staffetta sprint a coppie, sia maschile che femminile. Una gara che per la sua formula e, soprattutto, per la tecnica classica con la quale si svolgerà sembra già tagliare fuori dal pronostico i nostri azzurri. Ma la dimostrazione di forza offerta domenica dai nostri, soprattutto in campo maschile, autorizza a coltivare piccole speranze. In gara tra i maschi l’inedita coppia Di Centa-Schwienbacher, mentre in campo femminile scenderanno in pista Paruzzi e Follis.

ROCCA, PROVE IN COMBINATA

Giorgio Rocca si gioca il jolly, debuttando nella Combinata maschile, in scena sulle piste del Colle a partire dalle 12 con la discesa. Nell’ultima sessione cronometrata delle prove per la libera, disertata da Bode Miller e Michael Walchhofer, il miglior tempo è stato fatto registrare dal norvegese Svindal, nettamente davanti al connazionale Kjus e al nostro Patrick Staudacher, che ha confermato la buona condizione già fatta vedere domenica. Ma Rocca c’é. Settimo tempo per lui, a soli sei decimi da Kjus e decisamente il migliore degli slalomisti.

Dopo il ritiro di Aamodt, che ha deciso di concentrarsi solo sul Superg di sabato prossimo, l’unico avversario serio sulla strada per l’oro è Benni Raich. L’austriaco ha fatto quasi due secondi peggio di Rocca in prova, ma fino all’ultimo rilevamento cronometrico era quarto, davanti all’azzurro. Insomma, si annuncia il solito duello già visto in Coppa del Mondo, per la gioia degli organizzatori.

Mercoledì, poi, toccherà alla discesa femminile. Il secondo turno di prove a Sansicario è stato una specie di calvario per alcune delle favorite. Su tutte Lindsay Kildow, candidata all’oro, che guarderà la gara soltanto in televisione. Una spigolata, il volo terribile e il ginocchio destro seriamente infortunato: per lei la stagione è già finita. Sono volate anche Montillet, Goergl e Forsyth, tutte atlete d’esperienza, ma con conseguenze minori. Il miglior tempo è stato realizzato dall’austriaca Marlies Schild, davanti alle connazionali Goetschl e Meissnitzer. Come domenica, la migliore azzurra è stata Lucia Recchia, solo undicesima, mentre Elena Fanchini è stata 22esima, la Siorpaes 27esima, Nadia Fanchini 34esima e Daniela Ceccarelli

>li>PROGRAMMA 14 FEBBRAIO

ORE 10.00 Pragelato Fondo Sprint Coppie Femminile Semifinali

ORE 10.40 Pragelato Fondo Sprint Coppie Maschile Semifinali

ORE 11.20 Pragelato Fondo Sprint Coppie Femminile Finali

ORE 11.42 Pragelato Fondo Sprint Coppie Maschile Finali

ORE 12.00 Sestrière Discesa Libera Comb. Maschile

ORE 13.05 To Esposizioni Hockey su Ghiaccio F Italia-Russa

ORE 13.30 Cesana Biathlon 10Km Sprint Maschile

ORE 14.00 Pinerolo Curling M Germania-Italia

ORE 16.00 Cesana Slittino Singolo F 3^ Manche

ORE 16.00 Oval Lingotto Pattinaggio Velocità 500M F

ORE 17.00 Sestriére Slalom Combinata M 1^ Manche

ORE 17.40 Cesana Slittino Singolo F 4^ Manche

ORE 18.00 Oval Lingotto Pattinaggio Velocità 500M F

ORE 19.00 Pinerolo Curling F Italia-Danimarca

ORE 19.00 Palavela Pattinaggio Figura Programma Corto M

ORE 19.30 Sestriére Slalom Combinata M 2^ Manche

di Federico Danesi