Teatroria

febbraio 16, 2011 in Enogastronomia da Redazione

teatroriaIn Corso Brescia 77/c è nata Teatroria, un locale in cui la passione per il teatro, la musica e la buona cucina accadono nello stesso spazio e nello stesso tempo: la sorpresa è quella di trovare, all’interno di un vero piccolo teatro, un moderno ristorante, due realtà accomunate da scelte di qualità, sia dal punto di vista artistico che enogastronomico.

In diversi momenti della settimana, Teatroria ospita cabaret, magia, teatro e piccoli concerti, mentre la cucina territoriale proposta è un sapiente mix di tradizione e modernità.

La cucina del locale è attenta alle materie prime e sforna pane e dolci fatti in casa, la cantina ospita una ricca selezione di vini da abbinare ai piatti più diversi, mentre la direzione artistica, molto sensibile nel catturare le offerte più interessanti del panorama locale e le nuove forme di spettacolo, coglie la sfida di portare in città una proposta intrigante che sta rivoluzionando il verbo dell’entertainment.

Accanto ad artisti e produzioni esterne, l’offerta culturale si arricchisce di una produzione teatrale a cura della stessa Teatroria che concilia così la passione per il teatro e la buona cucina.

Due gli appuntamenti che segnaliamo:

  • Sabato 26 febbraio dopo la cena, alle ore 21.30, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, sale sul palco Cantautori in jazz, progetto nato dalla cantante torinese Emy Spadea con la collaborazione di Angelo Conto al pianoforte e Simone Garino al sassofono.Il gruppo propone, con arrangiamenti inediti, un vasto repertorio che attraversa autori di grande spessore e qualità come Luigi Tenco, Giorgio Gaber e Sergio Endrigo a cui si aggiunge la recita di poesie della scrittrice Graziella Gandini.
  • Giovedì 3 marzo torna Ricettazione! La serata che ogni giovedì sera fino al 17 marzo abbina performance culinaria e teatrale. Il pubblico viene coinvolto scegliendo per estrazione cinque ingredienti a sorpresa su cinquanta, che abbinati ad un ingrediente speciale misterioso, diventano un menù completo che lo staff di Treatoria prepara improvvisando in soli cinquanta minuti. Durante questo tempo si apre il sipario su Sgombero Cantine, lo spettacolo di improvvisazione teatrale che prende spunto da oggetti portati da casa dal pubblico. La cena e lo spettacolo agiscono in sinergia, regalando ai commensali una splendida serata di divertimento e buona cucina.

    Per informazioni:

    www.teatroria.it

    Per prenotazioni:

    tel. 011 2767720

    di Leobeste