Serata musicale A.V.I.S.

febbraio 22, 2006 in Spettacoli da Tiziana Fissore

Sabato sera nel teatro di Sommariva del Bosco il Chorus 2000 di Vezza d’Alba presenta le più belle canzoni dagli anni ’60 ad oggi

avisQuando si ama viene spontaneo donare qualcosa a qualcuno, Il dono quindi è la rappresentazione tangibile dell’amore (quando non vi è naturalmente speculazione).

Quale dono più grande dunque di quello di dare la vita o parte della nostra vita al prossimo?

E’ questo il principio dell’A.V.I.S. che tramite il donare sangue, avvicina le persone, i destini per salvare vite ed innalzare la dignità umana ad un livello più alto. Purtroppo di sangue ce n’è sempre bisogno, sia quando hanno luogo eventi naturali catastrofici ed improvvisi come terremoti, onde anomale o per far fronte a gravi operazioni che a volte sono frutto di guerre, rappresaglie, incidenti del sabato sera…

di sangue ce n’è sempre bisogno… e per richiamare l’attenzione su questa realtà, l’A.V.I.S. di Sommariva del Bosco ha indetto una serata per sabato 25 febbraio 2006.

Questa volta l’associazione ha voluto sensibilizzare la popolazione, non tramite le solite parole e frasi fatte, ma in perfetta armonia con la musica, promuovendo una manifestazione musicale. Si è voluto affrontare un problema importante in un clima sereno e distensivo.

coro avisLa musica, si sa, ha il potere di avvicinare i cuori, soprattutto quando è di valore ed è per raggiungere questo obiettivo che è stato invitato IL CHORUS 2000, un gruppo di Vezza d’Alba nato nel 1999 e formato da una cinquantina di giovani, che, uniti dall’amicizia, dalla creatività e dalla collaborazione che regna fra loro, portano avanti un programma musicale e umano ideato dal maestro Guido Battaglio. Un progetto inerente ad un repertorio di canzoni e colonne sonore, cantate esclusivamente dal vivo, che hanno caratterizzato gli anni che vanno dal ‘60 ad oggi, ma che ha per fine uno sguardo sul nuovo secolo e nonché il nuovo millennio, come dice il nome stesso.

I primi concerti hanno avuto luogo nell’albese e poi è arrivata la grande occasione di partecipare al Giubileo delle Misericordie d’Italia a Roma con un concerto che ha avuto luogo nella sede romana delle Misericordie ma l’evento più importante per il gruppo è rappresentato dall’aver cantato Messa in Piazza San Pietro davanti al Santo Padre e a 24.000 confratelli.

Negli ultimi anni il gruppo, che si è consolidato e migliorato ulteriormente dando la possibilità di potenziare solisti, coristi e musicisti, ha eseguito concerti non solo in Piemonte ma anche in parecchie città importanti, città di alto livello musicale come Trento, Siena e nel frattempo ha inciso due CD con i pezzi migliori del loro repertorio, in parte registrati in studio ed in parte live in tre serate.

Nel giugno del 2003 il CHORUS 2000 ha ricevuto il premio GOCCIA D’ORO a Rapolano Terme in un contesto inerente al volontariato e proprio per questo suo ideale volto alla beneficenza.

Se volete dunque passare una bella serata tra amici che sanno vivere a fondo la vita, sentendo buona musica e rivivendo momenti particolari che solo questa fa riaffiorare portando a galla sentimenti e sensazioni pulsanti ed emozionanti, vi aspettiamo sabato 25 febbraio 2006 alle ore 21 presso il Teatro Don Marco Bongioanni a Sommariva del Bosco.

Serata musicale A.V.I.S.: le più belle canzoni dagli anni ’60 ad oggi

sabato 25 febbraio 2006 – ore 21

Teatro Don Marco Bongioanni – viale Scuole, 7

Sommariva del Bosco.

INGRESSO LIBERO

di Tiziana Fissore