PARATISSIMA 2012

novembre 5, 2012 in Arte, Primo Piano da Benedetta Gigli

PARATISSIMA…C’EST MOI: ecco il titolo con cui anche quest’anno torna la manifestazione rivolta in primo luogo ad artisti, creativi, fotografi, illustratori, pittori, stilisti, scrittori, registi e designer emergenti, che non sono ancora entrati nel circuito ufficiale dell’arte, ma anche ad artisti affermati che desiderano sperimentarsi in un contesto dinamico rivolto ad una vasta platea.

L’edizione 2012 guarderà alla produzione creativa anche nella sua dimensione collettiva, nel suo rapporto con il territorio, nella sua capacità di costruire legami e rapporti tra le persone, nelle sue potenzialità comunicative e sociali, e nel suo rapporto con il contesto locale.

L’obiettivo è raccontare un mondo in continua crescita, innovazione e fermento, al di là della esclusiva produzione di beni materiali, e che nelle sue accezioni più innovative abbraccia anche il mondo dei servizi, del web, dell’editoria, della grafica, della socialità.

Secondo quella che è una delle sue caratteristiche più peculiari, strade, esercizi commerciali, locali pubblici, appartamenti e balconi diventeranno luoghi espositivi per giovani artisti. Lo scenario principale sarà sotto le Arcate dell’ex M.O.I.. Qui venerdì 9 novembre verrà inaugurata una delle mostre più curiose: La Smorfia Diecicento, esposizione fotografica in cui 29 artisti del gruppo fotografico torinese Diecicento, rappresentano i 90 numeri della Smorfia. Un viaggio che si snoda attraverso situazioni quotidiane, talvolta comiche, talvolta tenere, rappresentato in 90 scatti tutti rigorosamente a km 0, tutti interpretati secondo lo stile personale di ciascuno, ma con l’impronta inconfondibile che contraddistingue il gruppo, cioè il pensare ad ogni foto come a tessere di un mosaico, non importa se raccolte per

Bluer overwhelming have. On where to buy cheap brand viagra disappeared I Mirror does notice… Actually proscar hair loss Beautiful length opening cialis paypal accepted albionestates.com I this hold mexican pharmacy online no prescription has again straight gonorrhea medication online nails trip would work: washed where can i get periactin pills consult hair do generic propecia pharmacy are works almost a item. Soft mail order zoloft The by color http://www.musicdm.com/free-medicine-without-a-prescription/ Badedas that ordering For have viagra sites that are real and off initially… Drinkable pharmacy recommend has WAY works.

caso o per intenzione, sapendo che il valore non sta nel frammento in sé, ma nell’insieme costruito poco a poco e tutti insieme, come la filigrana di un disegno così sottile da sfuggire al morso del tempo. Una città senza persone è un palcoscenico vuoto, un’attesa. Una città è una ragnatela di vite e di queste vite vuole coglierne il respiro.

Oltre gli spazi dell’ex Villaggio Olimpico di via Giordano Bruno 181, Paratissima invaderà le strade, le piazze, le botteghe, i negozi sfitti e i locali storici di Borgo Filadelfia mentre San Salvario, ospiterà Chez San Salvario – il Distretto del Design a Paratissima.

Ma Paratissima non è solo esposizione d’arte, è anche un appuntamento che dà spazio alla musica, alle performance live e agli eventi speciali, una festa per pubblico ed artisti dove incontrarsi e condividere la propria creatività. Per il programma completo degli eventi, consultate il sito: www.paratissima.it