Negrita e l’Italia sul palco Chicobum

luglio 3, 2006 in Spettacoli da Cinzia Modena

Martedì 4 luglio il palco del Chicobum sarà ROVENTE!

Caldo e scatenato come il cantante, come i testi delle canzoni dei Negrita! Martedì sarà una giornata rovente per i palmi delle mani e per i nervi di tutti noi.. di fronte alla partita Italia – Germania! Rovente sarà il prato del Chicobum di Borgaro, scolpito dall’energia di chi farà tifo sportivo e di chi si lascerà andare alle note del gruppo di Arezzo.

Inoltre.. sarà possibile seguire la partita gratuitamente!

Due parole sui NEGRITA

Hanno venduto quasi 100mila copie del loro ultimo album, “L’Uomo Sogna Di Volare”, sono stati in tour per tutto lo scorso anno tra palazzetti e club più importanti d’Italia sempre “sold out”, oggi a grande richiesta tornano “sulla strada” per un tour estivo che li vedrà suonare nelle principali città italiane.

I Negrita nascono ad Arezzo nel 1991 prendendo il nome dalla protagonista di un brano dei Rolling Stones e mostrano immediatamente una vibrante estrazione fatta di blues, rhythm’n blues e rock’n roll. Raggiungono la formazione definitiva l’anno successivo, periodo in cui realizzano molti demo-tape ed iniziano a frequentare il circuito dei club di tutta Italia presentandosi subito al pubblico come una band di grande impatto ed energia. I primi album destano immediatamente un grande interesse grazie all’enorme successo radiofonico del brano “Cambio” e ad un tour che porta i Negrita in ogni angolo della penisola. Nel 1994 la band arrangia ed esegue con Ligabue il brano “L’han detto anche gli Stones”. Nasce poi una collaborazione con i Litfiba a cui fanno da spalla in diversi concerti in giro per l’Europa.

Inizia nel 1997 la collaborazione cinematografica con Aldo, Giovanni e Giacomo che vogliono la band aretina con il singolo “Ho imparato a sognare” nella colonna sonora del loro film d’esordio, ora commedia culto, “Tre uomini e una gamba”. L’anno seguente il sodalizio artistico continua con il film “Cosi è la Vita” in cui compare il tormentone “Mama Maé” mentre i quattro lavorano al loro nuovo album “Reset”. L’uscita della loro quarta fatica permette al gruppo di presentare le nuove canzoni in giro per l’Italia con un lungo tour estivo, schizzando subito al 3° posto della classifica degli album più venduti, oltrepassando le centomila copie vendute (disco di platino) e diventando a tutti gli effetti il loro “best-seller”. Ma il 1999 ha ancora in serbo diverse emozioni: la nomination all’ European Music Awards, nella categoria “miglior artista italiano” e l’apertura della tournèe di Vasco Rossi. Nel febbraio del 2000, in occasione della 5° edizione del Premio Italiano della Musica (PIM), il gruppo ottiene nomination in tutte le categorie. A luglio chiudono l’edizione di Arezzo Wave con un’esibizione molto particolare intitolata “Live in Alcatraz”: un vero e proprio show con proiezioni curate da Diego Cugia, ideatore del programma radiofonico/televisivo “Alcatraz”.

Dopo altri due album di successo, e tour al seguito, la band si ferma a Salvador de Bahia e Rio De Janeiro per registrare alcuni brani del nuovo disco “L’uomo sogna di volare”, uscito a fine gennaio 2005: una dirompente combinazione di funk e rock, arricchita dalle percussioni di Peu Meurray e Boghan Costa, due musicisti brasiliani e con la partecipazione di Gabriel O’ Pensador, esponente di spicco della scena rap brasiliana dalle forti connotazioni sociali.

DISCOGRAFIA

Negrita (1994),Paradisi Per Illusi (1995), XXX (1997), Reset (1999), Radio Zombie (2001), Ehi! Negrita (2003), L’uomo Sogna Di Volare (2005).

LINE UP

Pau (voce), Cesare (chitarra), Drigo (chitarra), Franco (basso)

Chicobum ospita Martedì 4 luglio

  • Mondiali: Italia – Germania

  • Negrita

    In occasione della semifinale di Italia-Germania sarà possibile accedere gratuitamente all’area dalle ore 20 in poi e guardare la partita sul maxischermo del Chicobum festival.

    Solo al termine della partita comincerà il concerto dei Negrita al costo di 8 euro.

    di Cinzia Modena