Monte Carlo – Sestriere

ottobre 21, 2008 in Sport da Redazione

MonteCarlo - SestriereLa Monte Carlo – Sestriere è una nuova gara internazionale di regolarità per auto storiche che costituisce l’ultima prova del Super Trofeo ASI (Automotoclub Storico Italiano), la più importante manifestazione nazionale della specialità.

Si tratta di una gara e di una manifestazione, che vuole chiudere in modo elegante e anche un po’ mondano il Super Trofeo ASI, portando i concorrenti a trascorrere una serata a Monte Carlo e a percorrere le strade delle più gradevoli zone del Piemonte, nell’atmosfera dell’autunno, con i suoi colori e le delizie di una gastronomia, che in quel periodo, offre i suoi più esclusivi prodotti.

Per quanto concerne la parte sportiva: oltre 400 km, 40 prove cronometrate, 8 controlli orari e 5 a timbro, attendono i concorrenti e saranno proprio queste prove a decidere la classifica finale del Super Trofeo ASI e a farci conoscere anche il vincitore del Super Trofeo ASI Junior, che si aggiudicherà il premio messo in palio dall’ASI consistente in una Alfa Romeo Giulia GT 1300.

Sono dunque varie le motivazioni che spingeranno gli specialisti del cronometro alla partecipazione, abbinando momenti nei quali prevarrà la più assoluta concentrazione, con occasioni di contatto con una realtà, tra le più interessanti ed in continua evoluzione, del nostro Paese.

Il nome della manifestazione è certamente evocativo di lontane ed attuali battaglie a suon di secondi, Monte Carlo e Sestriere nel mondo dei Rally fanno e hanno fatto la storia e certamente in alcuni tratti, i concorrenti ripercorreranno quelle strade che hanno visto tante volte trionfare auto e piloti italiani.

La manifestazione organizzata da Promauto Racing si svolge con l’apporto di ASI – Automotoclub Storico Italiano – con la collaborazione dell’Automobile Club de Monaco, della Sociètè des Bains de Mer e con il Patrocinio di: Regione Piemonte, Province di Cuneo e Torino e Comuni di Alba, Cuneo e Sestriere.

di Redazione