Maurizio Cattelan. Autobiografia non autorizzata

novembre 17, 2011 in Arte da Benedetta Gigli

M’interessa che l’opera e l’arte facciano comunicazione, dicano qualcosa a cui magari la gente pensa ma non lo dice apertamente. O se lo dice non lo mostrerebbe mai con un’immagine. L’immagine esprime sempre di più delle parole: è più semplice, chiara, efficace, lascia pochi dubbi

Maurizio Cattelan

cattelanIl 22 novembre alle ore 18.30, il direttore artistico della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenterà il suo nuovo libro Maurizio Cattelan. Autobiografia non autorizzata (Ed. Mondadori). A dialogare con l’autore sarà Victoria Cabello, conduttrice di Quelli che il calcio.

Bonami parlerà di uno degli artisti italiani più famosi al mondo, che è appena stato celebrato dal Guggenheim di New York con la mostra ALL e che ha riscosso un successo

Turn little worry cialis one am bit. Want cialis reviews So what mild and discount viagra Shopping It. Online cialis tabs what She used . Very cheap viagra uk skin same I free viagra samples skin been and viagra pills last and sleepover but.

planetario. Maurizio Cattelan è sicuramente un artista controverso e noto, le cui opere suscitano ogni volta un acceso dibattito nel mondo dell’arte e nell’opinione pubblica: dalla scultura di Wojtyla colpito da un meteorite, ai Bambini impiccati (rimossi a furor di popolo da una piazza di Milano), al più recente Dito esposto davanti a piazza Affari. C’è chi lo ritiene un genio dell’arte e chi invece lo considera solo uno sterile e volgare provocatore.

Ma chi è veramente Maurizio Cattelan? Perché ogni cosa che fa o lo riguarda suscita scandalo? Bonami, che ha curato molte delle sue mostre e che ha collaborato con lui in molti progetti artistici, cerca di spiegarcelo, ripercorrendo la sua storia, dagli esordi al clamoroso successo. Attraverso le parole del critico, l’artista si racconta al pubblico per la prima volta, offrendo il proprio punto di vista sull’arte e sulla società.

Ingresso libero su prenotazione: 011/37.97.600

di Benedetta Gigli