Madaski ospite alle finali di Senza Etichetta

aprile 18, 2011 in Spettacoli da Cinzia Modena

80 finalisti dal 1 al 5 maggio 2011. Dove: Teatro Tenda РVilla Remmert РCiri̬ (Torino). Madaski incontra il pubblico il 3 maggio

MadaskiSenza Etichetta è il prestigioso concorso musicale che è giunto alla XIV edizione. Ogni anno costituisce una grande opportunità per i musicisti privi di contratto discografico che desiderano mettersi alla prova confrontando le loro capacità con quelle di altri musicisti (solisti o gruppi) al fine di ottenere i favori di un importante ed ambito palcoscenico che è da sempre ritenuto un vero baluardo della promozione musicale nazionale dei nuovi talenti.

La giuria ha selezionato, tra le 250 domande pervenute da tutta la Penisola, 80 finalisti che si sfideranno in cinque appuntamenti dal 1 al 5 maggio 2011 al Teatro Tenda di Villa Remmert di Cirié, in direzione della finalissima prevista per l’8 maggio (ore 21). La giuria prevede la prestigiosa presenza del maestro (e direttore del Centro Europeo Toscolano) Mogol, accompagnato dall’Assessore alla Cultura del comune di Ciriè, tre esperti del settore e un funzionario della S.I.A.E. In palio per i migliori concorrenti, come di consueto, ci sono delle borse di studio, il cd celebrativo con i brani dei finalisti, e i premi di merito assegnati dalla commissione, tra cui non mancheranno alcune sorprese: il vincitore dell’edizione del 1999 ha ottenuto una borsa di studio per partecipare ad un corso della prestigiosa scuola del maestro Mogol, prevista quest’anno per le categorie autori e interpreti. Il gruppo vincitore parteciperà di diritto ad un’altra importante rassegna musicale piemontese: il Tavagnasco Rock.

Il grande ospite di questa edizione del concorso è Madaski, cantante, produttore discografico, tastierista e bassista, conosciuto come leader del gruppo raggae Africa Unite. La sua lunga carriera è consacrata alla raffinata ricerca di sonorità nuove e alla sperimentazione musicale che lo ha portato ad esplorare nuovi orizzonti e ad acquisire un tocco di forte impatto sonoro e di grande spessore e profondità emozionale.

L’ideazione del concorso è merito di alcuni insegnanti del Civico Istituto Musicale “A Cuneo” che, nel 1998, sostenuti dall’Assessorato alla Gioventù del Comune di Ciriè, hanno pensato di dare voce al variegato mondo degli artisti privi di contratto discografico. Il sogno di tanti giovani musicisti si corona ogni anno grazie a questa iniziativa, che garantisce ai vincitori la possibilità  di intraprendere un periodo di formazione che può costituire il prologo ad un percorso nel panorama musicale italiano le cui opportunità sono spesso precluse a molti artisti, che non possono godere di alcuna visibilità nè della possibilità  di emergere che queste importanti iniziative donano ai solisti e ai gruppi che ogni anno partecipano sempre più numerosi al concorso.

Programma delle esibizioni

30 aprile 2011, esibizione ore 21

1 maggio 2011, I esibizione ore 16, II esibizione ore 21

2 maggio 2011, esibizione ore 21

3 maggio 2011, Madaski incontra il pubblico, ore 21, moderatori Sergio Pochettino (direttore artistico del festival) e Roberto Nasi.

4 maggio 2011, esibizione ore 21

5 maggio 2011, I esibizione ore 16, II esibizione ore 21

Finalissima: 8 maggio 2011, ore 21

giuria presieduta dal maestro Mogol.

Per maggiori informazioni:

Civico Istituto Musicale “F. A. Cuneo”

Via Camossetti, 10 – 10073 – Ciriè (TO).

Tel e Fax +39 011 9207688

www.senzaetichetta.com

[email protected]

di Cinzia Modena