Lo Scarchillide… questo Sconosciuto

maggio 7, 2003 in Racconti da Redazione

34479

Gli Scarchillidi vivono esclusivamente in Ciociaria nella zona centrosettentrionale dove la temperatura varia insensibilmente nel corso dell’anno e la loro vita è strettamente legata agli alberi. Sono, infatti, animali erbivori e passano tanto tempo appesi ai rami degli alberi da aver quasi perso la capacità di muoversi a terra, dove scendono solo in rarissimi casi, trascinandosi così con enorme fatica e lentezza. Questa loro estenuante lentezza nei movimenti fa sì che gli Scarchillidi tendano a scegliersi come casa un unico albero poichè, per cambiarlo, possono anche impiegarci un’intera giornata. La velocità massima con cui si muovono a terra è di circa 25 metri al minuto, il che rende difficile che possano percorrere un km in meno di 7 ore !

Proprio per questa loro caratteristica di vivere appesi agli alberi, con il dorso in genere rivolto verso il suolo, Gli Scarchillidi hanno sviluppato un pelo che cresce in senso opposto a quello che cresce in tutti gli altri mammiferi e tra questi peli vivono e si sviluppano alghe microscopiche e piccolissimi organismi che conferiscono allo Scarchillide una gran capacità mimetica con l’ambiente.

34480Essendo un animale molto lento nei movimenti lo Scarchillide, infatti, preferisce la tattica della mimetizzazione con l’ambiente piuttosto che la fuga dai numerosi predatori, tra cui l’anaconda e il giaguaro, che possono facilmente sopraffarlo. In caso di pericolo, comunque, uno Scarchillide riesce a muoversi con sorprendente velocità arrampicandosi sugli alberi, nonostante la sua fama di animale più lento del mondo.

di Federico Rossi Incisa