Il tartufo bianco cerca Packaging

giugno 4, 2008 in Enogastronomia da Redazione

tartufo riccoLa Regione Piemonte in collaborazione con l’Associazione per il Centro Nazionale Studi Tartufo e Torino 2008 World Design Capital, bandisce un concorso internazionale di idee dal titolo: “Packaging per il tartufo Bianco pregiato, Tuber magnatum Pico”.

Il concorso nasce dall’esigenza di conservare la preziosità e le caratteristiche organolettiche del Tartufo Bianco, apprezzato in tutto il mondo per il suo seducente aroma che gli fa raggiungere quotazioni economiche comparabili con le merci più preziose.

Attualmente il tartufo è presentato in pregevolissime confezioni solo in occasione di importanti eventi nazionali ed internazionali; sarebbe opportuno disporre di una confezione adeguata al valore del prodotto che sia utilizzabile al dettaglio e nei mercati del tartufo più importanti.

Sono queste le motivazioni che hanno spinto la Regione Piemonte a bandire un concorso d’idee per lo studio di un’adeguata confezione che risponda alle particolarissime esigenze del prodotto.

Come commenta Paola Zini, direttore di Torino 2008 World Design Capital:

“Il fatto di poter annoverare nel calendario di Torino 2008 World Design Capital un evento che non solo contribuisce ad approfondire uno dei molteplici aspetti che definiscono il campo d’azione del design – il packaging – ma che aiuta anche a trovare nuove vie per promuovere al meglio una delle risorse più interessanti e particolari del nostro territorio, non può che renderci felici ed orgogliosi. Il tartufo è indubbiamente uno dei prodotti che ha reso e continua a rendere celebre il Piemonte in Italia e nel mondo. La necessità di progettare una confezione in grado di conservarne le qualità organolettiche e al tempo stesso aiutarne la promozione,costituisce certamente una sfida stimolante per qualunque designer”.

La partecipazione al bando è gratuita, può essere individuale o di gruppo, i progetti devono essere inediti e sviluppati appositamente per l’iniziativa. Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito ed al vincitore sarà assegnato un premio pari a Euro 8.000,00.

I partecipanti devono far pervenire il materiale entro e non oltre le ore 12,00 del 15 luglio 2008 alla Regione Piemonte.

Per maggiori informazioni: tel. 0114325702 – 0114325951

di Redazione curiosa