Il sogno di Nunziante alla Promotrice

dicembre 18, 2007 in Arte da Cinzia Modena

Tormento ed estasi_NunzianteIl 6 dicembre è stata inaugurata una grande mostra antologica del Maestro Nunziante, visitabile fino al 10 Gennaio 2008 negli storici spazi della Palazzina della Promotrice delle Belle Arti di Torino. In mostra saranno presentati circa 150 lavori in diverse sezioni, dedicate alle varie tecniche espressive: olio su tela, maiolica, tempera all’uovo, acquerello, grafica tutte dell’artista di Giaveno.

A completamento del percorso, il catalogo di CDA Centro Diffusione Arte, con testi critici di Vittorio Sgarbi, Angelo Mistrangelo, Guido Folco ed il “Volume delle Opere di Antonio Nunziante 1975-2007” pubblicato da Electa, con testi critici di Vittorio Sgarbi e Guido Folco, in un’ottica di diffusione e divulgazione dell’opera di Nunziante ai massimi livelli internazionali. I quest’ultimo libro, 200 pagine a colori, sono pubblicate ben centocinquanta opere scelte e selezionate, archiviate dall’Archivio Nunziante. La copertina, un olio su tela cm 100×100 dal titolo “Lontano da qui”, testimonia al meglio lo stile e il fascino dell’opera di Antonio Nunziante, tra recupero intellettuale della classicità, rappresentazione simbolica, sogno e mito.

  • Il percorso della mostra: OPERE AD OLIO SU TELA

    La pittura ad olio del maestro Nunziante segue un procedimento molto lungo alla maniera del Caravaggio: l’artista riprende le tecniche antiche fin dalla preparazione della tela con un abbozzo alla biacca, per poi procedere con la definizione delle forme, con velature, ritocchi e sfumature. In mostra saranno presenti un centinaio di dipinti ad olio su tela, di cui alcuni di grandi dimensioni, tutti provenienti da collezioni private italiane e straniere. Il Sogno, il Mito e il Simbolo sono tra i temi preferiti del Maestro, interpretati in maniera personalissima e originale a testimonianza dell’esperienza artistica e formativa dell’artista, basata su una visione Metafisica e da un Umanesimo moderno.

  • Il percorso della mostra:OPERE A TEMPERA ALL’UOVO

    Di Nunziante vengono proposti alcuni lavori a tempera grande impatto stilistico e tecnico, realizzati alla maniera tradizionale, arricchiti da velature e pigmenti ricchi e luminosi.

    Alcuni accenni sulla tecnica: la tempera all’uovo dei quattrocentisti italiani è stata tramandata grazie al “Libro dell’Arte” del pittore e scrittore d’arte Cennino Cennini (1370-1440). Il metodo indicato è quello di mescolare il solo rosso d’uovo con i pigmenti di colore per poi così poter dipingere su qualsiasi superficie: muro, tavola e ferro. I dipinti su tavola ne traggono un effetto antico.

  • Il percorso della mostra: TERZA SEZIONE: MAIOLICHE

    Le maioliche rappresentano l’incontro dei 4 elementi: terra, acqua, aria e fuoco.

    I lavori esposti sono realizzati con un’argilla che proviene dall’unica cava esistente a Castellamonte. Il procedimento di preparazione delle formelle sulle quali poi il maestro dipinge è molto lungo. Per ciascuna maiolica sono previste 4 cotture a differenza della normale ceramica che ne prevede tre, oltre ad un processo di essiccazione naturale che dura circa 30 giorni.

  • Il percorso della mostra: QUARTA SEZIONE: INCISIONI, ACQUERELLI E GRAFICHE

    Le incisioni dell’artista sono caratterizzate da uno stile raffinato ed elegante, che attinge, anche in questo caso all’arte antica sia per il gusto del mestiere che della tecnica. Ogni opera è evidenziata dal segno preciso e dalla costruzione di segni, volumi e chiaro-scuri. Anche gli acquerelli del Maestro hanno note di freschezza e una delicata armonia, elementi tipici di una tecnica che nella pittura inglese dei secoli scorsi ha trovato i massimi esponenti, personalizzandoli con la sua visionarietà che viaggia tra sogno e simbolo.

  • La Promotrice

    La Promotrice ha da poco celebrato i suoi 150 anni di fondazione. E’ un’istituzione artistica e culturale che apre le sue porte all’artista italiano contemporaneo oggi più collezionato e amato, simbolo della pittura di qualità e dell’antico mestiere della tradizione artistica italiana.

  • INFORMAZIONI

    ANTONIO NUNZIANTE : “LUCE metafisica”

    ANTOLOGICA 1975-2007

    6 DICEMBRE 2007 – 10 GENNAIO 2008

    PALAZZINA DELLA PROMOTRICE DELLE BELLE ARTI DI TORINO

    Viale Balsamo Crivelli, 11 – Torino

    Orario: tutti i giorni 10.30-12.30 / 16.00-19.30; Festivi: 10.30-12.30; Lunedì chiuso.

    Informazioni: Tel. 011.6692545

    Tutti i proventi derivanti della vendita del catalogo saranno devoluti in favore dell’Associazione Outsider onlus di Torino, via Cottolengo 12.

    di Cinzia Modena