I premi Nobel Hegger e Alivisatos a Torino e l’energia solare

marzo 17, 2007 in Technology da Redazione

Si terrà a Torino il 19 marzo una Lectio Magistralis sulle nuove tecnologie per l’energia solare con i vincitori del premio ENI Italgas XIX edizione

Il tema dell’energia è di attualità e di generale interesse non solo per gli studiosi del settore ma per l’intera collettività. Il riconoscimento del prestigioso premio ENI Italgas proprio in quest’ambito al Nobel 2000 per la chimica A. Hegger e al Prof. A. P. Alivisatos sottolinea l’attenzione del mondo accademico e non a un settore che si sta rivelando di fondamentale e vitale importanza per la salvaguardia dell’intero pianeta.

Il Politecnico di Torino ha colto l’opportunità di ospitare le lezioni magistrali dei Premiati che saranno centrate proprio su tale tema volte a raccogliere idee e spunti di riflessione sugli effetti positivi dell’utilizzo dell’energia solare e del suo ridotto impatto ambientale, e in particolare alle nuove tecnologie per il solare, al cui sviluppo essi hanno dato contributi fondamentali.

Hegger e Alivisatos si sono distinti per i loro studi sull’energia alternativa prodotta con celle solari di nuova generazione. I due studiosi illustreranno i loro ritrovati sull’utilizzo di materiali organici all’avanguardia, economici, versatili e puliti (studi del prof. Hegger) e di nanocristalli (studi del prof. A. P. Alivisatos), che ottimizzano la resa dei pannelli solari del 20%, permettendo di ridurre la superficie da esporre ai raggi solari a parità di energia prodotta con gli attuali pannelli.

Le prime celle solari in plastica sono già state prodotte e presentate al pubblico nel luglio del 2006, la previsione di una loro produzione in larga scala è prevista per il 2008.

Seguirà una tavola rotonda che verterà sugli stessi temi e alla quale prenderanno parte oltre ai due Premiati, il Presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, il Rettore del Politecnico di Torino Francesco Profumo, il Rettore dell’Università degli studi di Torino Ezio Pelizzetti e Sergio Carrà del Politecnico di Milano che modererà l’incontro.

La giornata si concluderà con il concerto organizzato da Polincontri Classica in onore dei due ospiti. Il programma prevede un’esibizione del Trio JOHANNES: Francesco Manara al violino, Massimo Polidori al violoncello, Claudio Voghera al pianoforte con Danilo Rossi alla viola che presenteranno:

•R. Schumann

Quartetto in Mi b maggiore op.47

•J. Brahms

Quartetto in Sol minore n. 1 op.25

  • LECTIO MAGISTRALIS SULLE NUOVE TECNOLOGIE PER L’ENERGIA SOLARE

    DEL PREMIO NOBEL ALAN HEEGER E

    DEL PROF. ARMAND P. ALIVISATOS

    19 marzo ore 15.30

    Aula 1 – Politecnico di Torino

    Corso Duca degli Abruzzi, 24

    di Redazione