Franco Battiato in Concerto

febbraio 10, 2009 in Spettacoli da Redazione

battiatoA Torino due date del nuovo, lunghissimo, tour che Franco Battiato sta portando nei teatri della penisola.

Il cantautore catanese proporr¨¤ nei concerti, oltre ai suoi intramontabili classici, le cover contenute nel suo ultimo album, Fleurs 2

Dopo un anno sabbatico di lontananza dalle scene, Battiato si ripresenta al suo pubblico a inizio 2009 offrendo il nuovo repertorio del secondo capitolo, che ancora mancava, dei suoi Fleurs.

Fleurs 2 dunque il capitolo conclusivo della trilogia iniziata nel 1999 con il primo storico e rivoluzionario Fleurs, che inaugurava in Italia, ma anche nel mondo, un modo originale di affrontare la rilettura di grandi canzoni del passato, sfuggendo alla logica banale della ‘cover’ e avvicinandosi allo spirito innovativo delle avanguardie letterarie del ‘900, da Borges in avanti.

E ognuno dei capitoli di Fleurs ha sempre stupito e stregato il pubblico per il garbo, l’eleganza, la passione dominata da un gusto sottile e aristocratico che, nonostante l’estrema finezza del pensiero musicale, riesce sempre a mantenere un fortissimo appeal popolare: dono prezioso a cui Battiato non ha mai rinunciato del tutto.

E questo capitolo finale rispetta pienamente le aspettative e si presenta live in Italia dopo i clamorosi successi di Parigi e Londra nell’autunno 2008, dove ha pienamente convinto due fra le platee più esigenti d’Europa.

Ad aprire la serata del 10 febbraio sul palco del Colosseo, Roberto Cacciapaglia, che presenterà, a pochi giorni dall’uscita, alcuni brani tratti dal suo ultimo album “Canone degli Spazi”.

Un’occasione per ascoltare, per la prima volta dal vivo, questo nuovo lavoro, formato da 12 composizioni inedite realizzate con la Royal Philharmonic Orchestra, che va ad arricchire il percorso artistico di studio sul potere del suono che il compositore e pianista milanese da anni realizza.

Franco Battiato in concerto

Marted¨¬ 10 febbraio e Luned¨¬ 23 febbraio, ore 21.

Teatro Colosseo, Via Madama Cristina, Torino.

di Redazione