Concorso EURO CONNECTION 2011

ottobre 18, 2010 in Cinema da Redazione

CNC Logo _ CortometraggiConcorso di cortometraggi in coproduzione europea per il Festival di Clermont Ferrand. Aperto il bando per la III edizione del Concorso. La scadenza è prevista per il 29 ottobre 2010.

Euro Connection, il forum di incontro organizzato nell’ambito del Festival di Clermont Ferrand – Marché du Film Court che sostiene e sviluppa la realizzazione di cortometraggi in forma di coproduzione europea, bandisce la terza edizione del concorso per progetti, di cui anche quest’anno è referente per l’Italia il CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio.

I produttori e le società di produzione che intendono partecipare devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere sede legale in Italia (quale paese associato all’edizione 2011 di Euro Connection)
  • presentare un progetto di cortometraggio:

    @ che abbia ottenuto un finanziamento parziale nel paese d’origine

    @ che sia elaborato in una reale prospettiva di coproduzione europea

    @ la cui data prevista di inizio delle riprese sia posteriore a febbraio 2011

  • impegnarsi a presentare il proprio progetto – se selezionato – al prossimo forum di Euroconnection, che si svolgerà al Festival di Clermont Ferrand – Marché du Film Court l’8 febbraio 2011, nel corso del quale produttori, finanziatori e broadcaster di tutta Europa, attivi nel settore del cortometraggio, si ritroveranno per associarsi.

    I progetti italiani, completi di tutta la documentazione prevista, devono essere inviati entro il 29 ottobre 2010 al CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio, via Maria Vittoria 10, 10123 Torino.

    Il bando completo del concorso e i moduli d’iscrizione sono scaricabili dai siti www.clermont-filmfest.com e www.cnc-italia.it

    INFORMAZIONI UTILI

    Euro Connection è un forum commerciale organizzato, nell’ambito del Festival di Clermont Ferrand – Marché du Film Court, da Sauve Qui Peut le Court Métrage, con il sostegno del programma MEDIA, della PROCIREP (Società dei produttori cinematografici e televisivi con sede a Parigi) e in collaborazione con MEDIA Desk France e il Centre National du Cinéma et de l’Image Animée. Nata con lo scopo di favorire partnership tra società di produzione europee, finanziatori e broadcaster nel settore del cortometraggio, l’iniziativa si avvale di una rete di referenti nazionali nei quindici paesi associati (per l’edizione 2011: Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lituania, Polonia, Portogallo, Romania) incaricata annualmente della selezione complessiva di una ventina di progetti. Il successo ottenuto dalle due precedenti edizioni del forum conferma l’importanza e la centralità del settore del cortometraggio, ricco di giovani talenti, per lo sviluppo e il rinnovamento della produzione cinematografica e audiovisiva europea.

    Il CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio, promosso dall’Aiace (Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai) Nazionale e dal Museo Nazionale del Cinema, è stato costituito nel 2007 come punto di riferimento dell’intero settore del cortometraggio italiano. Tra i suoi compiti istituzionali rientrano l’organizzazione della memoria storica del corto italiano in quanto parte nascosta ma essenziale del cinema nazionale (effettuata attraverso la digitalizzazione e l’archiviazione della nuova produzione e delle opere storiche) e la valorizzazione e diffusione di tale patrimonio, sia con metodi tradizionali sia secondo nuovi modelli possibili di circuitazione

    Info: CNC, tel. 011 5361468;

    [email protected];

    referente Lia Furxhi

    di Redazione Cinema