CERVINO CINEMOUNTAIN – International Filmfestival

luglio 24, 2007 in Cinema da Cinzia Modena

locandina Cervino cinemountainDal 25 al 29 luglio nei comuni di Breuil-Cervinia e di Valtournenche si terrà a quota 2000 metri la X edizione del Festival del cinema nella cornice particolare del Cervino: il Cervino Cinemountain. Il programma è interamente dedicato al cinema di montagna. Le tematiche ricorrenti sono l’ambiente, il clima, l’avventura, lo sport, la cultura e la storia. Nel rispetto di una visoine della montagna per la montagna, gli organizzatori hanno attinto ai film più originali, più profondamente legati alla cultura “dell’altitudine”, non solo quella alpinistica, ma anche gli aspetti sociali legati appunto alla cultura, alle tradizioni, alla vita “tout court”. La manifestazione ha inoltre l’ambizione di promuovere e divulgare film di difficile reperibilità nei circuiti canonici e che si distinguano per le loro caratteristiche di ricerca, qualità, innovazione.

Per il contributo che ha apportato, nel corso degli anni, nel panorama dei festival cinematografici è stato affettuosamente ribattezzato dalla stampa l’Oscar del cinema di montagna. Strumento privilegiato per accedere ad opere che vengono poi proposte nella sezione GRAN PRIX del Festival è la International Alliance for Mountain Film, un organismo che annovera tra i suoi soci i 16 più importanti festival di montagna di tutto il mondo.

Una giuria di prestigio, con nomi che appartengono al mondo del cinema e della montagna, assegnerà al migliore dei migliori il Gran Premio del CERVINO CINEMOUNTAIN. A questo si aggiungeranno premi per:

– il miglior lungometraggio a soggetto

– il miglior documentario di alpinismo

– il miglior cortometraggio

I film in concorso saranno in tutto 40, tutti proiettati a Valtournenche nella Sala Congressi in lingua originale con sottotitoli in italiano. A Breuil-Cervinia spetterà l’apertura del festival con un evento speciale. L’evento di chiusura è previsto nella suggestiva “piazzetta delle Guide”, storico luogo circondato da chiesa e municipio, sui muri del quale sporgono le targhe dedicate ai grandi alpinisti e alle personalità della Valtournenche. Altri eventi speciali saranno inseriti in un programma ricco di proiezioni.

Come tradizione, l’iniziativa si svolgerà nei due principali paesi del comune di Valtournenche (Aosta) ovvero a Breuil-Cervinia presso il Cinema des Guides (via Carrel 32) e a Valtournenche nella Sala Congressi del centro polivalente (piazza del Mercato 4), dal 25 al 29 luglio 2007.

Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito.

Orari delle proiezioni pomeridiane a partire dalle ore 14 mentre quelle serali iniziano alle 21 .

Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale Strade del Cinema in collaborazione con i Comune di Valtournenche e Assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Il Festival è diretto da Luisa Montrosset e Luca Bich, il Presidente è Antonio Carrel, guida alpina tra le più famose del mondo e memoria storica della rassegna.

In concomitanza con la rassegna, il comprensorio turistico offrirà ai più attivi la possibilità di praticare gli sport di e in montagna: sci, trekking, arrampicata sportiva (su artificiale in caso di pioggia), alpinismo, golf, equitazione.

Il Consorzio Turistico potrà soddisfare ogni richiesta d’informazione o curiosità e si trova in via Guido Rey, 17 11021 Breuil-Cervinia (AO) – tel. 0166/940.986).

Per altre informazioni:

www.cervinocinemountain.it

di Cinzia Modena