Cade per caso

marzo 21, 2004 in Poesie da Redazione

GocciaCade per caso

Sanguina il dito

impronta su carta

assorbente

Assorbe la linfa

una goccia scappata

Pesa di meno

la vita (ora)

Quell’attimo mi sovrasta

sorpassa il presente

Ritorno al mio dito

L’indice

indica il rimedio

Continua e straripa

Lago (rosso di sera)

dispera di guarire

chè il futuro non vede

e un’altra goccia

cade per caso

e piove la vita…

Marco Saya

di Marco Saya