Aprile, dolce… equo-solidale!

aprile 7, 2006 in Attualità da Redazione

Pletora di eventi per festeggiare Pasqua pensando anche a chi è lontano. E perché non raggiungerli, approfittando dei viaggi del CTA?

equo solidaleIl paesaggio del commercio equo-solidale è in continuo movimento, con proposte regolari e feste straordinarie. Per approfittarne in questo mese d’aprile, e magari proprio in giorni di riposo attorno a Pasqua, eccovi qualche dritta.

Tra le diverse iniziative portate avanti dalle molte associazioni, cooperative, gruppi, circoli e ogni altra forma che esse possono ricoprire, ve ne segnaliamo due in particolare. L’una è la dinamica cooperativa Mondo Nuovo. Si comincia questo fine settimana con diversi incontri.

Sabato 8 aprile, alla bottega di via Bianchi 12, sarà possibile degustare le uova di cioccolato bio e la colomba pasquale Paloma. Recandovi alla bottega, in un clima pre-festivo, potrete non solo assaggiare i due prodotti, ma anche avere tutte le informazioni che vorrete ed eventualmente portarvi a casa i dolciumi stessi, ovviamente a prezzi equi e solidali. Le prelibatezze sono veri e propri prodotti della globalizzazione al servizio di chi vi riversa il proprio lavoro (cacao da Ecuador e Repubblica Dominicana, zucchero normale dal Costa Rica e quello di canna dal Paraguay, papaia candita di nuovo dall’Ecuador, uvetta dal Sud Africa, anacardi dal Brasile, le scatole dal Bangladesh; il tutto trasformato da piccole ditte di Verona e Ceva).

Sempre sabato ma alla bottega di via San Marino 63 spazio alla creatività dei bimbi: dalle 15:30 potranno trasformare il materiale di recupero che avranno portato con sé in maestosi centri tavola pasquali, in compagnia di amici e genitori «equi». A questi ultimi si rivolge invece la mostra “Il viaggio del cacao” che si terrà a Settimo dall’11 al 15 aprile. Alla bottega di via Matteotti 6B potrete comprendere meglio il percorso che il «cibo degli dei» fa prima di arrivare sulle vostre tavole… o meglio, sotto i vostri denti. Anche in questa occasione è prevista una piccola attività pratica a chiusura della mostra, con assaggi dei prodotti bruni proposti dal commercio solidale.

Il mese si concluderà in festa per la cooperativa, visto che il 24 aprile saranno passati esattamente 5 anni da quando il progetto di Mondo Nuovo vedovala luce. Tanti auguri da parte del Traspi.

Se invece volete approfittare dei giorni festivi che costellano questi mesi di aprile e maggio per fare un bel viaggio, sappiate che a Torino è attiva una ong, la CTA Volontari per lo sviluppo, che organizza dei pacchetti di viaggio di turismo responsabile. Il sito web si trova all’indirizzo www.viaggisolidali.it, dove potete trovare le tante proposte per scoprire diversamente, ed in modo autentico, altri luoghi di questa biglia azzurra che porta il nome di pianeta Terra. Cercando di entrare il più possibile in armonia con i posti e la gente che si parte a visitare, sempre attenti a non essere offensivi, invadenti o inquinatori, ma anche dando la possibilità di scoprire dall’interno i nuclei famigliari grazie ad un’accoglienza presso l’abitante, questa agenzia di viaggio diversa dal comune dona la possibilità di viaggiare in un clima di festa percepibile dal cliente, che qui si ha l’abitudine di chiamare «l’amico».

I prossimi viaggi previsti sono in Repubblica Dominicana, alla scoperta delle piantagioni di cacao e delle bellezze naturalistiche, compresa la Playa Rincon, ritenuta una delle più belle al mondo; ed in Senegal: il Sine Saloum, foce di diversi fiumi in cui l’acqua di mare risale per diversi chilometri creando alte e basse maree. Visiterete così le località della Petite Côte come Popenguine e Mbour, sarete ospitate dalle premurose famiglie di Sokone (approfittatene per salutare Philippe), potrete comprare al mercato dei tessuti e bere bissap et bouille; la visita del Senegal si concluderà al Nord, con l’immancabile St. Louis.

Avete l’acquolina? Ed allora approfittate di questo mese di appuntamenti, iniziando da questo week-end e finendo con un viaggio in un luogo esotico. Poi, tra una cosa e l’altra, non dimenticate di fare la denuncia dei redditi. A questo proposito la cooperativa Mondo Nuovo vi informa che potrete approfittare del nuovo dispositivo fiscale del 5 per mille per destinare un contributo alla crescita del mercato equo in città. Per più informazioni contattare Mario Borbone allo 011 4371916, orario d’ufficio.

di Diego DID Cirio