AMMMERICA – Atto decimottavo

luglio 22, 2011 in Viaggi e Turismo da Meno Pelnaso

Oggi andiamo a Detroit.

Dopo aver preso la high way ed esserci tuffati nel traffico, ci si rende conto di avvicinarsi al centro metropolitano per l’aumento della densità dei numerosi cavalcavia intricati sotto i quali si deve passare.

Meno_Pelnaso_Attodecimottavo1

Sono le ore in cui la gente esce dagli uffici, ma il traffico non è caotico come ci saremmo aspettati.

Detroit è una città che deve la sua fama per essere stata, ed essere ancora oggi, la capitale dell’industria automobilistica americana.

Le foto di fine secolo la mostravano come una città in balia di un traffico intenso.

Nella regione dei grandi laghi, ha occupato fin dal 1701, quando l’ufficiale francese Antoine Laumet de La Mothe, Signore di Cadillac fondò un insediamento fortificato chiamato Fort Pontchartrain du Détroit, una posizione strategica lungo la rete fluviale.

Prosperò come centro commerciale di pellicce anche perché il porto offriva riparo alle navi francesi che solcavano i Grandi Laghi.

La sua skyline ancora si affaccia sul fiume …

Meno_Pelnaso_Attodecimottavo2

e guarda orgogliosa verso la città di Windsor in Canada.

Meno_Pelnaso_Attodecimottavo3

A tal proposito non dimenticate di visitare la cittadina canadese e ricordatevi che è un paese confinante e ci vuole il passaporto …

… o passerete diversi fastidiosi minuti a spiegare le vostre ragioni ad alcuni diffidenti poliziotti con la mano sulla fondina! …

… Noooo, non guardate me, … io non ho neppure avuto il tempo di provarci!!!

Affettuosamente Vostro

Meno Pelnaso

di Meno Pelnaso