100 anni di Tango

marzo 16, 2007 in Spettacoli da Redazione

tangoFa tappa a Torino lo spettacolo itinerante ‘100 anni di Tango’ organizzato dall’ESDA (European sexual dysfunction alliance). Un evento per sensibilizzare all’importanza di risolvere la disfunzione erettile in due, con complicità e armonia. Una tendenza che i torinesi sembra stiano adottando sempre di più

La disfunzione erettile è un fenomeno molto diffuso anche in Piemonte ma spesso taciuto per l’imbarazzo di affrontare il problema illustra Luigi Rolle, Ricercatore Universitario presso la Divisione di Urologia 2 dell’Università di Torino, diretta dal prof. Dario Fontana. In Italia circa il 13% della popolazione maschile (circa 3 milioni di individui) è affetto da questo disturbo.

USCIRNE CON UN PASSO DI TANGO

L’armonia, intesa e complicità sono ingredienti fondamentali nel Tango ma anche nel rapporto di coppia soprattutto di fronte a un problema di Disfunzione Erettile. E proprio come nel Tango, uomo e donna hanno un ruolo di pari importanza.

I farmaci più utilizzati nel trattamento della DE – illustra Rolle – sono gli inibitori della fosfodiesterasi-5, che agiscono favorendo la vasodilatazione e migliorando la qualità dell’erezione. I trattamenti disponibili sono tre, tutti efficaci ma con proprietà differenti. Tra queste quello più innovativo – come il Tadalafil (Cialis) – ha una durata di azione che arriva sino a 36 ore e lo rende a misura di coppia e rispettoso delle dinamiche della sessualità.

I TORINESI PASSANO DAL BLU AL GIALLO

Sarà proprio per questo motivo che a Torino la terapia ‘di coppia’ funziona di più. La pillola gialla – Tadalafil – o del week end ha preso il posto di quella blu – Sidenafil – nelle preferenze di uomini con problemi di DE.

Secondo gli ultimi dati IMS – unici dati sul consumo dei farmaci sul territorio nazionale – a inizio di quest’anno le pillole gialle vendute a Torino sono state 16208 contro le 15909 della più anziana pillola blu, un sorpasso che si sta verificando in sempre più città italiane.

COME NEL TANGO, L’IMPORTANZA DEL FATTORE TEMPO

Così come nel Tango anche nel rapporto sessuale il fattore ‘tempo’ è fondamentale illustra Willi Pasini, sessuologo. Uomo e donna hanno spesso esigenze diverse e questa differenza si acuisce, e può rappresentare un ulteriore problema, quando la coppia si trova costretta ad affrontare un problema di DE. .

LA RACCOMANDAZIONE DI RIVOLGERSI AL MEDICO

Le cause di disfunzione erettile sono varie e possono essere di natura psicogena, organica o mista afferma Rolle. Un soggetto con persistenza di disturbi della funzione erettile dovrebbe sottoporre il problema al proprio medico di famiglia, in quanto spesso tale condizione rappresenta il primo campanello d’allarme per disturbi più seri. Una volta valutato il problema sarà indirizzato ad un andrologo per indagini diagnostiche più approfondite e per il corretto approccio terapeutico al problema.

La terza tappa del tour 100 Anni di Tango è al “Teatro Erba” di Torino. Lo spettacolo è promosso dall’ESDA (European Sexual Dysfunction Alliance) con il patrocinio del Comune di Torino e la consulenza scientifica della SIA (Società Italiana di Andrologia).

La serata, presentata da Maria Teresa Ruta, prevede la performance della Compagnia Buenos Aires Tango che sarà preceduta da approfondimento sull’armonia di coppia e le problematiche connesse alla disfunzione erettile (DE), scandito dagli 8 passi fondamentali del Tango (Salida Basica). Interverranno: Willy Pasini, professore di psichiatria e sessuologo; Piero Rocchini, neuropsichiatra; Meri Lao e Pier Aldo Vignazia esperti di Tango; Luigi Rolle, urologo dell’Università di Torino.

1907- 2007: CENTO ANNI DI TANGO IN ITALIA

Esattamente cento anni fa, nel 1907, sbarcano a Parigi tre grandi pionieri del Tango: l’argentino Angel Villoldo, l’uruguayano Alfredo Gobbi e sua moglie, la cilena Flora Hortensia Rodríguez spiega Meri Lao, scrittrice ed esperta di Tango.

Il successo fu immediato. Dopo un secolo di valzer, ecco un altro ballo di coppia unita che porta una nuova carica trasgressiva. Non c’è un passo base. La coppia è in cerca di una possibilità di intesa, di una comune porzione di felicità, quasi fosse un premio simbolico agli ardui percorsi della coppia umana.

Lunedì 19 marzo, ore 20.45

Teatro ‘Erba’ – Corso Moncalieri, 241

INGRESSO LIBERO PER IL PUBBLICO

Per informazioni e prenotazioni posti: 329-1129672

Per ulteriori informazioni: www.100anniditango.it

di redazione