Valentina, molto più in alto delle nuvole

aprile 18, 2006 in Spettacoli da Stefania Martini

Santibriganti Teatro/Teatro del Frizzo (Torino) e Théâtre Diagonale (Lille – France) presentano, in prima Nazionale, la pièce dedicata al tenente Valentina Tereshkova, la prima donna a compiere una missione spaziale, colei che apri la porta del cosmo all’altra metà del cielo.

A bordo della capsula “Vostok 6”, Valentina compì 48 orbite intorno alla terra: era il 16 giugno 1963, in piena guerra fredda. E fu un evento che per lei rimase unico, ma che l’ha consegnata direttamente alle pagine della Storia.

La pièce, coniugando immaginazione e scienza, è corporea, visuale, fisica, accessibile a tutti, adatta ad ogni età.

Il luogo è invaso da svariate valige; Valentina, che nella vita di tutti i giorni era un’operaia tessile, lavora a maglia infagottata mentre arriva il suo angelo custode, con tanto d’ali piumate…..

Ogni valigia contiene ricordi, sensazioni, immagini, colori, odori, suoni: il decollo, l’assenza di gravità, lo spazio infinito, ma anche la folla in delirio all’atterraggio, quell’unico volo, quell’avvenimento che inciderà il suo nome nella storia.

La regia dello spettacolo è affidata a Esther Mollo, fondatrice del Théâtre Diagonale.

La compagnia francese ha già avuto modo di affrontare il spettacoli precedenti tematiche scientifiche e sociali, che questo allestimento unisce, parlando contemporaneamente della conquista dello spazio e del ruolo della donna nella società.

L’incontro con Santibriganti, con la Commedia dell’Arte e con il teatro di tradizione popolare ha permesso lo sviluppo di un lavoro di teatro gestuale, poetico e scientifico, di immagine, azione, di poche parole.

Valentina, molto più in alto delle nuvole

Dal 19 al 21 aprile 2006, ore 21

Teatro Agnelli, via Sarpi 111 Torino.

Per informazioni:

Santibriganti Teatro tel. 011.643038 (ore 14–18)

www.santibriganti.it

di Stefania Martini