Petacchi conferma anche nell’ultima tappa

marzo 14, 2006 in Sport da Federico Danesi

PetacchiSAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ultima prova tecnica in vista della Sanremo è perfettamente riuscita. Petacchi, diceva il pronostico alla vigilia della frazione finale nella “Tirreno-Adriatico”. E Petacchi è stato, d’autorità, come ai giorni belli.

Senza nessun sussulto per la classifica finale, che vedeva Thomas Dekker saldamente in vantaggio, la corsa è vissuta solamente sulla preparazione della stoccata finale. Quando, a sei chilometri dalla fine, la Rabobank è passata davanti per tenere congelata la corsa ed evitare possibili sorprese al suo giovane capitano, gli altri hanno lasciato fare. Poi, a tre dalla fine, il tempo è stato considerato neutralizzato e così con l’esito finale della classifica generale congelato, si sono mosse le squadre degli sprinter.

Perfetta la Milram, che ha messo in piedi il solito show. Prima Sacchi, poi Velo sino agli ultimi 500 metri, nonostante la Gerolsteiner abbia provato a portare avanti il suo uomo di volata, Haselbacher. Petacchi ha preso la ruota di Zabel, lussuoso ultimo uomo di questo inizio di stagione, senza curarsi di McEwen che gli si era piazzato alle costole.

Il tedesco ha tirato, quanto e più di un gregario, e ha lanciato lo spezzino ai 200 metri finali. “Ale-Jet” ha completato l’opera, con una volta sontuosa nella quale ha levato di ruota ogni avversario, vincendo con una bici di vantaggio su McEwen, Grillo e Hushovd.

L’ennesima dimostrazione di una condizione impressionante in vista della Sanremo di sabato prossimo. Che ha in lui, campione in carica, il logico favorito, ma non è assolutamente una gara scontata. Con il rientro di Paolo Bettini che ha sciolto le riserve confermando la sua partecipazione, anche se non sarà al massimo, sono in molti i pretendenti al successo. Oltre ai nostri, ai quali vanno aggiunti d’ufficio Grillo e Bennati, anche Freire, che nell’occasione avrà tutta la Rabobank per lui, McEwen, ma soprattutto Boonen.

Ci sarà da divertirsi.

di Federico Danesi