Omologati trampolino HS140 e pista di bob

gennaio 9, 2005 in Sport da Redazione

Con la gara di Coppa del Mondo B di combinata nordica a Pragelato e le prime discese dalla pista di bob, skeleton e slittino a Cesana Pariol sono stati omologati ufficialmente oggi due dei principali impianti sportivi di Torino 2006: il trampolino HS140 e il bob.

Dopo l’omologazione tecnica del trampolino HS106 avvenuta il 9 ottobre 2004, oggi è stato omologato il trampolino HS140 con la gara di Coppa del Mondo B di combinata nordica. Vi hanno partecipato 75 atleti di 15 nazioni, che hanno gareggiato oggi nell’Individuale Gundersen (salto HS140 + fondo 15 km). Il vincitore di oggi è stato il tedesco Stefan Muchmayer, che è stato premiato da Stefania Belmondo.

Per l’omologazione della pista di bob, skeleton e slittino di Cesana Pariol da parte delle federazioni internazionali, sono scesi in pista atleti delle tre discipline, tra i quali il campione olimpico in carica di slittino individuale, il carabiniere altoatesino Armin Zoeggeler, che ha provato la pista tre volte: E’ un tracciato molto tecnico, che a tratti ricorda quello di Salt Lake City – ha detto il campione olimpico – è stato un bene provarlo sin da ora. Per il bob, hanno testato l’impianto, tra gli altri, i campioni italiani Fabrizio Tosini e Simone Bertazzo, la medaglia d’oro a Nagano 1998 nel bob a due, il canadese Pierre Luders, e la medaglia d’oro a Salt Lake 2002 nel bob a 4, il tedesco Andre Lange. Tutti gli atleti hanno espresso soddisfazione per le caratteristiche delle pista: una delle più veloci e tecniche al mondo.

Alle prime discese sulla pista di Cesana Pariol hanno assistito il presidente della Regione Piemonte Enzo Ghigo, il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta e il presidente del TOROC Valentino Castellani. Il principe Alberto di Monaco, atleta olimpico di bob, membro CIO e della Commissione di Coordinamento CIO per Torino 2006 ha visitato l’impianto esprimendo il proprio apprezzamento per la qualità dell’impianto.

Non si poteva iniziare il 2005 in modo migliore – ha dichiarato il vicedirettore generale e responsabile Operazioni del TOROC Marcello Pochettino – La prima gara ufficiale sul trampolino HS140, l’omologazione della pista di bob, skeleton e slittino con le discese di grandi campioni come Zoeggeler, ci fanno entrare con fiducia nell’anno degli Sport Events: il lavoro del TOROC e dell’Agenzia Torino 2006 ha permesso di tenere fede agli impegni con le federazioni internazionali e di svolgere le gare in programma a gennaio e a febbraio, confermando la qualità degli impianti e la professionalità della nostra organizzazione.

Queste due omologazioni anticipano di alcune settimane le gare di Coppa del Mondo che saranno valide come Sport Events 2005: dal 20 al 23 gennaio per il bob e lo skeleton, il 5-6 febbraio per lo slittino e l’11-12 febbraio per il salto e la combinata nordica.

di redazione