Olimpiadi: al via il programma Corporate

aprile 10, 2005 in Sport da Redazione

Il TOROC ha messo a punto il programma “Corporate” , un nuovo canale di vendita dei biglietti delle di Torino 2006 dedicato alle imprese presenti sul territorio italiano che, al di là della dimensione o del settore merceologico, desiderano garantire ai partner e ai clienti, il privilegio di vivere in prima persona l’esperienza dei XX Giochi Oimpici Invernali.

Attraverso il programma “Corporate”, tutte le aziende alla ricerca di una soluzione efficace per realizzare azioni incentive rivolte alla forza vendita e al personale, per coinvolgere e fidelizzare i clienti o per premiare i partner commerciali, potranno acquistare i biglietti dei 177 eventi di Torino 2006, telefonando al numero 011.1125425 o scrivendo all’indirizzo e mail: [email protected]

Le imprese avranno l’opportunità di acquistare pacchetti composti da biglietti di discipline ed eventi diversi e di ricevere la consulenza degli esperti del settore Ticketing del TOROC per pianificare soluzioni su misura (pacchetti che includono i biglietti degli eventi più significativi, oppure scelta libera nel panel di opportunità offerto dalle diverse competizioni sportive).

A differenza di quanto accade per gli acquirenti individuali (ai quale non è permesso acquistare più di sei tagliandi, per non favorire il bagarinaggio), le aziende potranno acquistare i biglietti direttamente da TOROC, senza limitazioni di quantità.

Il cartellone olimpico conta 177 eventi, con oltre 2500 atleti da tutto il mondo che si confronteranno in 15 diverse discipline sportive negli impianti di Torino e delle Montagne Olimpiche. La possibilità di scelta è dunque vasta, ma la disponibilità dei biglietti, soprattutto per gli eventi più spettacolari, si sta esaurendo rapidamente. Molti degli eventi più popolari, infatti, sono già temporaneamente non disponibili o hanno una disponibilità limitata, in particolare: Finale di Hockey Maschile (per entrambe le categorie di prezzo); molte gare del Pattinaggio di Figura, la Cerimonia di Apertura (nella categoria C di prezzo); alcune gare di Salto, Pattinaggio di Velocità, Short Track, Sci Alpino e Curling.

Per ogni gara sono disponibili due o tre categorie di prezzo tra le quali scegliere: a partire da 20 Euro per le partite di Hockey femminile, Freestyle o Sci di Fondo sino agli 850 Euro per i posti più esclusivi della Cerimonia di Apertura. Le Cerimonie, che apriranno e chiuderanno le Olimpiadi di Torino 2006, sono tra gli eventi più ambiti: due spettacoli straordinari che saranno seguiti da oltre centinaia di milioni di telespettatori, ma che solo alcune migliaia di fortunati potranno seguire dal vivo.

Oltre il 50% dei biglietti disponibili è già stato acquistato dagli sponsor, dai Comitati Olimpici Nazionali e dal pubblico italiano ed europeo. Proprio sull’onda di questo successo, una volta soddisfatti gli ordini prioritari degli sponsor, il TOROC ha voluto attivare un programma su misura per le aziende.

Il pubblico italiano ed europeo ha dimostrato un entusiasmo per Torino 2006che è andato oltre le migliori aspettative. Sono migliaia gli ordini e le richieste di informazioni inviate dal pubblico ai quattro diversi canali di vendita predisposti dal TOROC: internet (www.torino2006.org/tickets e, da oggi, [email protected] ); le 3.000 filiali del Gruppo Sanpaolo (Sponsor Principale di Torino 2006), gli oltre 400 punti vendita della rete TicketOne (Fornitore Ufficiale dei servizi di biglietteria) e ovviamente il call center (848.88.2006). L’elemento più interessante, in particolare rispetto al contesto del mercato della biglietteria italiano, > è il risultato della vendita online: finora il 57% degli ordini sono stati fatti dal sito web (di cui l’80% da Italia).

di redazione