La stagione del Piccolo Regio Lab

ottobre 28, 2005 in Spettacoli da Marcella Trapani

MzartE’ stata presentata il 25 ottobre la nuova stagione del Piccolo Regio – il luogo che il Teatro Regio da sette anni dedica alla sperimentazione e alla contemporaneità – in tutte le espressioni di musica, teatro e danza.

L’inaugurazione avverrà venerdì 28 ottobre con lo spettacolo di A. Balanescu, MARIA T., presentato a Torino in prima italiana. Balanescu è uno dei compositori più versatili del panorama internazionale e ha dedicato questo spettacolo a Maria Tanese, cantante rumena celebre interprete di Brecht e delle songs popolari. Si tratta di un concerto multimediale eseguito dal Quartetto Balanescu insieme al percussionista S. Argüelles e all’artista visivo K. Obermaier. Il Quartetto è composto dallo stesso Balanescu e da C. Connors violino, B. Hawkes viola e N. Price violoncello.

A questo seguiranno dieci appuntamenti articolati da ottobre 2005 a maggio 2006 tra i quali si segnalano l’opera da camera MAN AND BOY: DADA di M. Nyman, in prima italiana in un nuovo allestimento del regista polacco M. Znaniecki.

Alla musica elettronica è dedicato MORTE E DEVITALIZZAZIONE di S. Bassanese in cui il compositore e performer propone una ricognizione all’interno di nuove forme di teatro musicale elettronico, insieme al cantante N. Isherwood, con cui ha collaborato anche in sede discografica. Anche EXTRA DRY, firmato dalla coppia italo-olandese E. Greco e P.C. Scholten è basato sulla musica elettronica e sul lavoro dei due coreografi che collaborano dal 1995, sperimentando nuove forme di danza possibili. Le creazioni audiovisive del giapponese R. Ikeda sono la base di C4I, ovvero see for eye, una riflessione sull’impatto che l’informazione ha sulla nostra esistenza e sulle modalità di conoscenza del mondo attraverso i numeri.

Nella programmazione del Piccolo Regio spiccano poi tre eventi che celebrano altrettanti anniversari: l’anniversario di un compositore, Mozart, del quale ricorre nel 2006 il 250° anniversario della nascita; quello di un’opera scomparsa e parzialmente ritrovata negli archivi della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, l’Alvida di Sigismondo d’India, compositore alla corte di Carlo Emanuele I, su libretto di Ludovico d’Aglié, che fu rappresentata per la prima volta a Torino nel 1606; e l’anniversario di un personaggio letterario, Don Chisciotte, che nel 2005 compie 400 anni.

A Mozart è dedicata una rilettura del FLAUTO MAGICO , curata da V. Campo per la parte scenica e da F. Biscione per quella musicale, nonché lo spettacolo di L. Scarlini WWW. [email protected], un divertissement originale sulle metamorfosi e sui plagi subiti dalla musica del Salisburghese e sulla contemporaneità del suo mito.

L’ALVIDA è una rielaborazione sui frammenti della partitura originale da parte di W. Merz con l’ideazione scenica e i video di A. Rieck e con la regia e la coreografia di R. Castello per una rilettura in chiave contemporanea dell’età barocca, definita da Merz come “epoca della libertà estetica”.

DeLucaInfine Don Chisciotte è celebrato nello spettacolo CHISCIOTTE E GLI INVINCIBILI in cui E. de Luca parte dal cavaliere di Cervantes per raccontare e riflettere sulle guerre e le utopie in compagnia della chitarra e della voce di G. Testa.

In cartellone anche MARCIDO: CANZONETTE. CANZONETTE MARCIDO!, concerto-recital del gruppo torinese Marcido. Marcidorjs e Famosa Mimosa con brani degli anni ’20 e ’30 fino ad arrivare agli anni ’60.

LITANIA è un lavoro di G.L. Ferretti e A. Sparagna, una sacra rappresentazione eseguita dai due autori insieme al gruppo Vox Clara, in cui brani dall’Ordinarium della messa si uniscono a preghiere popolari.

Alcuni spettacoli della stagione, che si presenta molto ricca e varia, sono prodotti in collaborazione con Unione Musicale, Musica90 e Fondazione Merz.

Maria T.

Venerdì 28 ottobre 2005

Chisciotte e gli invisibili

Mercoledì 23 e giovedì 24 novembre 2005

Man and boy: Dada

Venerdì 13 e sabato 14 gennaio 2006

Marcido: canzonette. Canzonette Marcido!

Giovedì 2 e venerdì 3 febbraio 2006

Extra Dry

Giovedì 2 marzo 2006

Litania

Mercoledì 15 marzo 2006

www. [email protected]

Venerdì 31 marzo 2006

Morte e devitalizzazione

Mercoledì 5 aprile 2006

C4I

Martedì 11 aprile

C’era una volta un flauto magico…

Giovedì 11 maggio 2006

Aqua

Giovedì e venerdì 26 maggio 2006

Gli spettacoli iniziano tutti alle ore 21.

Biglietti: singoli spettacoli euro 7,50

Ridotti euro 6

In vendita da Martedì 18 ottobre 2005 presso la Biglietteria del Teatro Regio e un’ora prima degli spettacoli alla biglietteria del Piccolo Regio

Piazza Castello 215

Tel. 011 8815241/242 (da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16)

Abbonamenti: 11 spettacoli euro 55

5 spettacoli euro 30

Per l’iniziativa Al Regio in famiglia è previsto, sugli spettacoli dedicati a Mozart, l’ingresso gratuito per i giovani fino a 16 anni se accompagnati da una o due persone adulte alle quali verrà riconosciuta una riduzione del 10% circa sul prezzo del biglietto.

Informazioni: tel. 011.8815.557;

[email protected];

www.teatroregio.torino.it

di Marcella Trapani