L’Orchestra della RAI per il CIO

febbraio 7, 2006 in Spettacoli da Stefano Mola

Lu JiaSiamo agli sgoccioli. All’accensione della fiaccola manca una manciata (abbondante) di minuti, ormai. Se non sono tanto i cristalli di neve a fioccare sulle montagne olimpiche, ci pensano gli eventi: concerti e spettacoli teatrali che quasi non si riesce a tenerne bene il conto.

Oltre agli eventi, fioccano anche le personalità. Primi fra tutti, oltre gli atleti che stanno mettendo le loro cose negli armadietti dei villaggi olimpici nuovi di zecca, i membri del CIO.

I Giochi non sono soltanto un momento di sport. Sono anche una vetrina contro cui si schiaccia il naso di tutto il mondo, per curiosare su quello che la città ospitante ha da offrire. Ecco perché Il TOROC, come previsto dalle obbligazioni del Comitato della Città Ospite, ha organizzato uno spettacolo per offrire ai membri del CIO e agli altri invitati uno spaccato della cultura italiana attraverso una serie di performance eseguite dall’ Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e dal coro del Teatro Regio di Torino che, assieme al tenore Francesco Meli, saranno diretti dal maestro

Domani sera il Teatro Regio di Torino ospiterà la Cerimonia di Apertura della 118° Sessione del CIO, che si svolgerà al Centro Congressi Lingotto da mercoledì 8 febbraio

a venerdì 10.

Il TOROC, come previsto dalle obbligazioni del Comitato della Città Ospite, ha organizzato uno spettacolo che intende offrire ai membri del CIO e agli altri invitati uno spaccato della cultura italiana attraverso una serie di performance eseguite dall’Orchestra Sinfonica della Rai e dal coro del Teatro Regio di Torino che, assieme al tenore Francesco Meli, saranno diretti da Lü Jia. Maestro del coro, Claudio Marino Moretti.

Lo spettacolo sarà arricchito da una serie di immagini proiettate su un grande schermo, tra le quali il video Scintille di Passione, leit motiv della prossima cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici di Torino.

Saranno presenti il presidente del CONI Giovanni Petrucci, il presidente del TOROC Valentino Castellani, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Jacques Rogge e il rappresentante per il Governo e supervisore dei Giochi Mario Pescante, oltre al Sottosegretario alla Presidenza Gianni Letta.

Ecco il programma:

  • Spiro Samara Inno Olimpico

  • Gioachino Rossini Guillaume Tell, Ouverture

  • Nino Rota La strada, Suite breve dal balletto

  • Michele Novaro Canto degli Italiani (Inno nazionale)

  • Gioachino Rossini La danza (Tarantella napoletana)

  • Giuseppe Verdi Rigoletto, Atto III, La donna è mobile; Nabucco, Va’ pensiero, sull’ali dorate

    di Stefano Mola