L’angolo letterario

marzo 6, 2005 in Attualità da Sandra Origliasso

Gli appuntamenti della settimana

LUNEDI 7

  • Biblioteca Villa AmorettiC.so Orbassano 200– Torino

    Fino al 2 aprile mostra fotografica dal titolo “Nulla sfugge al mio obbiettivo” Silvio Ottolenghi, fotoreporter

  • Biblioteca Bonhoeffer C.so Corsica 55- Torino

    Fino al 30 marzo negli orari della biblioteca mostra fotografica “Giulia di Barolo: l’impegno di una donna per le donne”.

  • < Biblioteca RealeP.za Castello 191- Torino

    Continua la mostra “Lo sguardo e il racconto.La Passione di Cristo dal XV al XVIII secolo”. Nella seconda metà d’aprile la mostra ospiterà il Cristo crocifisso recentemente attribuito a Michelangelo Buonarroti.

  • Accademia Albertina ViaAccademia Albertina– Torino

    Prosegue fino al 17 aprile “Scattate. Immagini di donne al lavoro” a cura della Fondazione Italiana per la Fotografia

  • Cascina NuovaViale Italia 45 – Borgaro (To)

    Resterà aperta fino al 13 marzo la collettiva itinerante il Viaggio apparente.

  • Palazzo Cisterna Via Maria Vittoria 18- Torino

    Resterà aperta al pubblico fino al 17 marzo la mostra fotografica “Oltre il velo” con scatti realizzati da Giuliana Sgrena, la giornalista del Manifesto rapita in Iraq

    MARTEDI 8

  • Spazio Oberdan Viale Vittorio Veneto 2- Milano

    Alle ore 20.30 Incontro con Bakira Hasecic, Amna Kovac, Adila Kovacevic, dell’Associazione di Sarajevo “Zene Zrtve Rata” (Donne vittime della guerra) testimoni nei processi dell’Aja contro i crimini di stupro e le violenze sessuali avvenuti durante il conflitto serbo-bosniaco. Presentazione del libro “Donne. Il coraggio di spezzare il silenzio” realizzato da Amnesty International per la campagna “Mai più violenza sulle donne”, a cura di Gina Gatti. Edito da Rizzoli libri illustrati.

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Inizia oggi fino a domenica 13 marzo la quarta edizione del festival di readings dal vivo intitolato “Embrio Live Literature” Per una settimana scrittori provenienti dal tutto il mondo si esibiranno in performances che contemplano l’uso delle più moderne tecnologie digitali. Riportiamo qui, giorno per giorno il programma della manifestazione. Tutti gli appuntamenti hanno inizio alle 18.30. Questa sera il teatro ospiterà le performances di Elena Stancanelli (Italia) e Emanuele Trevi (Italia)

  • Biblioteca di Caselle Via Torino 5- Caselle

    Alle ore 17 si terrà il terzo incontro del corso “Laboratorio di scrittura espressiva ad alta voce” a cura di Gabriele Ferrari. Per partecipare non è necessaria alcuna competenza specifica. Il corso prevede un ciclo di 10 incontri. I prossimi si terranno il 15 e il 22 marzo.

    MERCOLEDI 9

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Alle ore 18.30 serata dal titolo “Il colore della pazzia” con la mostra digitale di Pablo Echaurren (Italia) e l’intervento di Robyn Arianrhod (Australia)

  • Museo della Resistenza C.so Valdocco 4a- Torino

    Stasera alle ore 17 inizia il ciclo d’incontri dedicati alla storia. Il tema del primo appuntamento è sui nuovi linguaggi nei musei di storia. Storici ed esperti di comunicazione culturale si confrontano intorno alle possibili proposte innovative. Interverranno: Gianfranco Torri (grafico, docente presso il Politecnico di Milano e l’Università di Torino), Saverio Santoliquido e Claudia Boasso (Fondazione Teatro Regio), Daniele Jalla (storico, presidente ICOM Italia), Ersilia Perona (storico, Direttrice Istoreto), Caterina Cartasegna (ricercatrice).Seguiranno i seminari del 14 e del 24 marzo sempre nella solita sede.

  • Centro incontri Via Toselli 1– Torino

    Alle 20.45 presentazione della raccolta di poesie di Renato Priulla “Di Langa in Langa”(Ananke). Organizza l’Associazione Medici Artisti. Sarà presente l’autore.

    GIOVEDI 10

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Alle ore 18.30 serata dal titolo “Sex in the city” con interventi di Mary Caponegro (gli stati uniti) e Valeria Parrella (Italia)

  • Aula Magna Liceo “A. Einstein” Via Agnesi 2/b – Rimini

    A partire dalle ore 15 Raoul Pupo, autore di “Il lungo esodo”(Rcs), interviene sul tema “Violenza politica tra guerra e dopoguerra: le foibe”

    VENERDI 11

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Alle ore 18.30 serata dal titolo “Mediterranean Noir” con interventi di Giancarlo de Cataldo con Valerio Aprea (Italia), Robert Grey (Australia). Alla fine della serata Cristina Pellegrino legge Matteo Galiazzo (Italia)

  • Mood libri & caffèVia Cesare Battisti 3/e- Torino

    Alle ore 19 inaugurazione della personale di MAX TOMASINELLI dal titolo“2”. La mostra è aperta fino al 4 aprile con il seguente orario: da lunedì a sabato, dalle 10 alle 21, orario continuato.

  • Biblioteca Bonhoeffer C.so Corsica 55- Torino

    Stasera alle 17.30 si terrà il quarto appuntamento di “Letture di cinema”. Il tema di questa sera è “Un caso esemplare: il seme della follia (John Carpenter) ovvero la letteratura come paradigma del doppio perturbante ”

  • Biblioteca Geisser C.so Casale 5- Torino

    Alle 17 terza lezione del corso di cultura piemontese organizzato dal Centro Studi Piemontesi.

  • Centro di spiritualità Padre Pio Via Anna Frank – San Giovanni Rotondo (Fg)

    Alle ore 18 Gianrico Carofiglio presenta “Il passato è una terra straniera”(Rcs) con Curzio Maltese

    SABATO 12

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Alle ore 18.30 serata dal titolo “Teoria dell’identità ” con interventi del gruppo Babette Factory formato da Christian Raimo, Nicola Lagioia, Francesco Pacifico e Francesco Longo (Italia). Segue lettura di Will Self (U.K.)

    DOMENICA 13

  • Teatro Cometa OffP.za della Minerva 38- Roma

    Alle ore 18.30 serata dal titolo “Natural Man ” che chiude la settimana letteraria di Embri Live Literature. Stasera saliranno sul palco Anthony Doerr (Stati uniti) e il Premio Strega Domenico Starnone (Italia).

    Libromercato

    Parlare oggi della festa delle donne sembra un fatto scontato. Quasi come se la Resistenza e le lotte femministe di inizio novecento non contassero più nulla. Più facile gridare allo scandalo per un burqua. Ma, in fin dei conti, le donne occidentali sono davvero più emancipate? I condizionamenti dei mezzi di comunicazione, che creano il modello della donna forte e spregiudicata, rendono davvero giustizia alla (s)persona? Invitiamo i nostri lettori a rifletterci e segnaliamo una bella iniziativa organizzata dalla Provincia di Milano per martedì 8 marzo sulle donne della vicina Bosnia. La manifestazione prevede un dibattito(Vedi incontri), la proiezione di un filmato e una mostra fotografica per sensibilizzare ad una campagna di raccolta di cui potete trovare ogni informazione al sito www.progettosarajevo.org

    Lasciamo la via della solidarietà per presentare un’iniziativa tutt’altro che comune: la ristampa de “Il Manifesto del Partito Comunista” (di Marx-Engels- Fermento Editore). Qual’è il motivo? L’ha spiegato in poche righe l’editore Gianni Bonfiglio sul blog http://fermento.splinder.com che scrive “Solo il testo originale, senza aggiunte, per dare a tutti la possibilità di scoprire, di conoscere, di capire solo con l’aiuto della propria testa, quali sono state le origini del Comunismo e con quali scopi esso è nato” C’è da chiedersi: è solo una provocazione oppure è un tentativo di promuovere, tramite la polemica, la casa editrice?

    Del noto scrittore per bambini, Hans Christian Andersen, uscirà per la prima volta in Italia il romanzo “Il violinis
    ta” scritto nel 1837 e pubblicato in Italia da Fazi Editore. Il libro uscirà nelle librerie a partire dal 31 marzo. “Desiderio” s’intitola, invece, l’opera prima di Roberto Michilli pubblicato da Fernandel. Si tratta di un’epopea moderna dove quattro persone sfidano la fortuna per raggiungere i propri obiettivi nella vita. Infine, i concorsi letterari. Il Premio Grinzane Cavour promuove il concorso “Scrivere l’olimpiade” sulle suggestioni che lo sport da sempre intrattiene con la società. Possono partecipare persone di tutte le età divise in due categorie: la prima rivolta ai giovani tra i 14 e i 25 anni; la seconda riservata agli adulti senza limiti di età. Gli articoli devono pervenire entro il 10 agosto. Per info www.grinzane.it. “Inpuntadipenna” s’intitola la terza edizione del concorso organizzato da Bradipolibri, casa editrice torinese specializzata in libri sullo sport. Il bando di concorso è consultabile al sito: http://www.bradipolibri.it/ita/parliamo.htm

    di Sandra Origliasso