Il Toro fallisce l’aggancio

aprile 10, 2005 in Sport da Giovanni Rolle

Il Torino non riesce a battere l’Empoli e vede complicarsi la strada per il secondo posto. Con il pareggio al Delle Alpi i toscani mantengono i tre punti di vantaggio sui granata, i quali nel prossimo turno sono attesi dal difficile impegno sul campo del Perugia.

E’ l’Empoli e costruire la prima palla gol della partita al 12’, con un passaggio filtrante di Vannucchi all’indirizzo di Tavano, pronto all’inserimento, ma è bravo anche Sorrentino a negare lo specchio della porta al giocatore empolese, bestia nera dei granata nelle ultime stagioni. La risposta dei granata non si fa attendere e per due volte i granata sfiorano il gol, prima con una conclusione del giovane Vailatti, quindi con un tentativo da una ventina di metri di Marinelli vicinissima all’incrocio dei pali.

Il Torino cerca di spingere alla ricerca del gol del vantaggio e al 28’ un traversone di Balzaretti trova pronto all’incornata Marazzina, ma la palla finisce fra le mani di Balli. Altra occasione dei granata al 38’, con un tiro dal limite dell’area di Maniero che sfiora il palo alla destra del portiere empolese. Ma la squadra di Somma è un avversario più ostico del Pescara, tramortito due settimane fa dal Toro, e i toscani concedono poco agli uomini di Rossi, che pur cercano il momento propizio per piazzare l’affondo decisivo, ispirati da un propositivo Marinelli.

Dopo l’intervallo l’Empoli si ripresenta in campo con una novità: al posto di Almiron c’è Moro. Il Toro parte subito all’attacco con un colpo di testa di Marazzina, imbeccato da Marinelli, che non impensierisce tuttavia Balli. Al 26’ Rossi decide che è ora di cambiare qualcosa nell’assetto dei granata e fa entrare Pinga e successivamente Bruno, i quali rilevano rispettivamente gli esausti Vailatti e Maniero. Dal canto suo, Somma toglie l’unica punta Saudati e fa entrare un centrocampista, Zanetti. L’obiettivo degli empolesi era, infatti, proprio quello di tornare a casa indenni dal Delle Alpi: una missione che i giocatori di Somma sono riusciti a compiere tutto sommato senza eccessivi patemi.

TORINO – EMPOLI 0-0

  • TORINO (4-3-1-2): Sorrentino 6.5; Comotto 6, Giacchetta 6.5, Mezzano 6.5, Balzaretti 6; Vailatti 6 (26’ st Pinga sv), Codrea 6, De Ascentis 6; Marinelli 6.5; Maniero 6 (29’ st Bruno sv), Marazzina 6.

    All. Rossi 6.

    In panchina: Fontana, Peccarisi, Mantovani, Humberto, Quagliarella.

  • EMPOLI (4-2-3-1): Balli 6; Lucchini 6.5, Coda 6, Pratali 6.5, Bonetto 6; Ficini 6, Almiron 6 (1’ st Moro 6); Buscè 6.5, Vannucchi 6.5, Tavano 6.5 (44’ st Gasparetto sv); Saudati 5.5 (27’ st Zanetti sv).

    All. Somma 6.5.

    In panchina: Cassano, Raggi, Lodi, Cappellini.

  • ARBITRO: De Santis di Tivoli 6.

  • AMMONITI: De Ascentis (T).

    di Giovanni Rolle