Il GONG delle contaminazioni

luglio 24, 2008 in Spettacoli da Redazione

1 agosto Bassekou KouyateL’Africa apre e chiude l’ottava edizione di Gong, che si svolgerà al Parco del Valentino dal 1 agosto fino al 5 settembre. Darà il via alla manifestazione musicale uno dei musicisti più originali di oggi: Bassekou Kouyate alla guida del suo ensemble di ngoni (piccola chitarra tipica dell’Africa del Occidentale). In chiusura, in settembre, nell’abituale sezione realizzata in collaborazione con MiTo Settembre Musica, il leggendario Mory Kante, che con il suo hit Yeke Yeke portò, 20 anni fa, una melodia tradizionale in testa alle classifiche di vendita di tutto il mondo.

Il seme dell’internazionalismo musicale africano ha germogliato ed oggi abbiamo una nuova generazione di artisti che si sono stabiliti in Occidente dando vita a commistioni sociali e culturali quanto mai proficue. Due di questi completano il programma settembrino: Sidh alla guida del suo gruppo rai algerino e Saba in una originale formazione acustica sub-sahariana.

22 agosto Faraulla mdPatrick Novara / Matt Darriau / Ismail Lumanovski danno vita al progetto originale di Gong di quest’anno incentrato sul bacino del Mediterraneo Orientale. L’esplorazione sonora di queste terre a noi vicine continua con il gruppo armeno di Gevorg Dabaghyan, maestro di duduk, e con il DEM Trio dalla Turchia. Non potevano mancare gli abituali concerti di gruppi italiani: le pugliesi Faraualla, i genovesi Gruppo Spontaneo Trallalero ed i Trouveur Valdoten.

Sono previsti anche incontri con i musicisti, che partecipano all’ottava edizione di Gong, per approfondire gli aspetti della cultura e della tradizione musicale dei loro paesi d’origine. Gli artisti avranno l’opportunità di incontrare gli spettatori dei concerti per far conoscere la loro musica e le loro tradizioni, per rispondere alle loro domande e curiosità e per svelare la magia del suono di strumenti poco conosciuti alla nostra cultura.

4 settembre SabaIl 31 luglio alle 18.30 Bassekou Kouyate del Mali, il 7 agosto alle ore 18,30 Gevorg Dabaghyan dell’Armenia e per finire il 18 agosto alle 18.30 Cenk Guray e Tokaç Murat Salim della Turchia saranno a disposizione del pubblico nella Sala Baronale della Rocca del Borgo Medievale

Dettaglio del concerti di GONG 2008

MALI

Venerdì 1 Agosto

Bassekou Kouyate & Ngoni Ba

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Alla guida del suo gruppo comprendente quattro n’goni (piccola chitarra tipica dell’Africa del Occidentale) Bassekou arriva per la prima volta in Italia sulla scia del grande successo internazionale.

GRECIA – ITALIA – MACEDONIA – USA

Martedì 5 agosto

Patrick Novara / Matt Darriau / Ismail Lumanovski

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Un nuovo progetto originale di Gong. Un unico strumento, il clarinetto, suonato da tre diversi strumentisti rappresentanti di tradizioni musicali del Mediterraneo Sud-Orientale: klezmer, macedone – turca ed italiana. Li accompagnano il fisarmonicista greco Dimos Vougioukas ed il percussionista campano Francesco Manna.

ARMENIA

Venerdì 8 Agosto

Trio Dabaghyan

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Il più grande suonatore di duduk (una specie di piccolo oboe) oggi in attività ci introduce alla magia del suono intenso e struggente della musica armena.

TURCHIA

Martedì 19 agosto

DEM Trio

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Con un repertorio che include brani della tradizione classica turca e popolari, a comprendere le aree limitrofe (Grecia, Balcani, Romania), il gruppo si sta affermando come una delle più belle realtà musicali del Medio Oriente.

ITALIA

Venerdì 22 agosto

Faraualla

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

4 voci femminili e due percussionisti compongono questo gruppo pugliese in bilico fra tradizione popolare e modernità colta.

ITALIA

Martedì 26 agosto

Trouveur Valdoten

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Gli alfieri della tradizione popolare valdostana, sconosciuta e spesso trascurata.

ITALIA

Venerdì 29 agosto

Gruppo Spontaneo Trallalero

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Il trallalero è una delle poche forme vocali a cappella tipiche dell’Italia, che ancora sopravvive ancora oggi.

La diaspora africana

Mercoledì 5 – Giovedì 6 – Venerdì 7 Settembre


In collaborazione con MITO Settembre Musica

Algeria / Italia

Mercoledì 3 settembre

Sidh

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Sidh, giovane musicista algerino, propone con questo suo gruppo una musica ispirata ai ritmi e alle melodie della tradizione raï. Un viaggio attraverso i suoni e le atmosfere del deserto fino al Maghreb.

Italia / Somalia

Giovedì 4 settembre

Saba

Borgo Medievale, Cortile del Melograno – Parco del Valentino ingresso gratuito – inizio alle ore 21.30

Le storie che Saba racconta sono quelle contenute nel suo album d’esordio Jidka (a Linea): la voce si snoda tra melodie e parole in narrazioni di viaggi, affetti, nostalgia, immigrazione, dalle sue origini nel Corno d’Africa al bacino occidentale, attraverso diversi idiomi e ibridazioni afro-europee.

La kora, il djembè e la chitarra acustica accompagnano Saba su questa linea fertile, in bilico tra identità dinamiche e multiple, in costante movimento, nell’avvincente intreccio tra musica e narrazione.

Guinea

Venerdì 5 settembre

Mory Kante

Teatro Colosseo – ore 23,00 – ingresso 10,00 Euro

Nato in una famiglia di griots (i cantori dell’Africa Occidentale) Mory Kante si è imposto all’attenzione alla fine degli ottanta con un brano, Yeke Yeke, che ha conquistato le classifiche di tutto il mondo. Da allora ha proseguito le sue collaborazioni con artisti e pop e rock quali Santana e Talking Heads. Nella sua ultima produzione discografica, Sabou, l’artista si è riavvicinato alle sonorità proprie della sua terra, un album innovativo che suona allo stesso tempo contemporaneo e tradizionale.

GONG 2008

Borgo Medievale,

Cortile del Melograno – Parco del Valentino

ingresso gratuito

inizio alle ore 21.30

eccetto il concerto di Mory Kante che si tiene al Teatro Colosseo – ore 23,00 – ingresso 10,00 Euro

Organizzazione a cura della Fondazione Torino Musei

di Redazione musicale