Elogio della sbronza consapevole

gennaio 16, 2005 in Libri da Sandra Origliasso

Titolo: Elogio della sbronza consapevole. Piccolo viaggio dal bicchiere alla luna
Autore: Enrico Remmert e Luca Ragagnin
Casa editrice: Marsilio
Prezzo: € 13.00
Pagine: 213

Elogio della sbronza consapevoleIn che modo il Dio Bacco ispira la letteratura? Quali sono le frasi celebri che hanno levato il vino a dignità letteraria? Due scrittori torinesi si sono occupati di raccogliere citazioni, poesie e interventi sull’argomento rileggendoli alla luce della propria poetica. Il risultato è “Elogio della sbronza consapevole” suddiviso in sezioni introdotte da brevi e divertenti testi introduttivi al centro delle quali c’è l’aforisma, la frase ad effetto e la falsa citazione. Insomma si tratta di un gioco letterario che ha impegnato Enrico Remmert e Luca Ragagnin in un interessante lavoro. L’angolo letterario di www.traspi.net, sempre attento alle nuove tendenze, ha voluto saperne di più dalla scoppiettante coppia R& R. Quello che segue è il risultato della nostra indagine.

Cosa vi ha spinto a pubblicare un libro di aforismi?

Il motore principale della nostra avventura e’ stato sicuramente il grande amore che abbiamo per la lettura. E poi non e’ unicamente un libro di aforismi: contiene anche diciotto racconti originali, ed anche parecchi falsi d’autore che sono farina del nostro sacco.

Pensate che sia un genere frequentato dai lettori di oggi appassionati, a quanto pare, dalle battute dei comici televisivi che diventano anche scrittori?

No, almeno nelle intenzioni, crediamo di essere a distanza siderale da questi esempi: l’intento non è far ridere ma far riflettere sullo strettissimo legame tra letteratura e alcool, in tutti i tempi ed in tutte le geografie.

Il vino è un argomento ampiamente trattato dagli scrittori di ogni tempo, come dimostra la vostra raccolta di detti memorabili. Se poteste scegliere quale dei libri citati vorreste scrivere?

Abbiamo una scelta all’unisono: gargantua e pantagruele di rabelais, complesso e gustoso.

Nel libro c’è un’ampia sezione dedicata ai poeti. Quale rapporto avete con la poesia e quale degli scrittori citati “In mondo shakerato I Italia” vi ha maggiormente influenzato?

Il rapporto indissolubile che si ha con un’origine, anche se da quell’origine ci si e’ allontati per strade impensabili ma spesso circolari.

Avete in cantiere altri lavori a quattro mani?

Si’, anche se i rispettivi impegni stanno leggermente ritardando il progetto, stiamo lavorando ad una fiaba illustrata.

E singolarmente?

Enrico: sto lavorando a due sceneggiature, una per il cinema ed una per un fumetto.

Luca: ho terminato una raccolta di racconti che dovrebbe uscire entro l’anno e sto collaborando ai testi del prossimo cd dei Subsonica.

di Sandra Origliasso