Domenica 29 all’Auditorium RAI

gennaio 27, 2006 in Spettacoli da Stefano Mola

PORTE APERTE: REPLICA!

Auditorium LogoCome abbiamo già detto, è stato un grande successo. Diecimila presenze domenica 22, sarà stata anche la domenica a piedi che porta la gente a rimpossessarsi della città. Sarà anche che era gratis. Sarà. Ma secondo noi, non si va all’Auditorium RAI per caso, come davanti si può passare distrattamente e gratuitamente davanti a una vetrina. Lo ribadiamo: checché se ne dica, la musica classica ha un pubblico appassionato. Lo dimostrano i numeri dell’OSN, del Regio e delle altre manifestazioni organizzate nella nostra città.

Per questo, riteniamo ancora più meritoria la replica che l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI offre ai torinesi. Forse qualcuno non è riuscito a entrare? Forse qualcuno non poteva? Forse qualcuno ci vuole tornare? Ecco, la casa dell’orchestra è di nuovo aperta, domenica 29, dalle 10.30 alle 17.00, per sei concerti gratuiti. Protagonisti, ancora una volta, i gruppi da camera dell’orchestra.

IL PROGRAMMA

ore 10.30

Gruppo d’archi

JOHANN SEBASTIAN BACH: Concerto Brandemburghese n.3 in sol maggiore BWV 1048

WOLFGANG AMADEUS MOZART: Serenata n. 6 in re maggiore KV 239 Serenata notturna

ore 11.30

Gruppo di fiati

WOLFGANG AMADEUS MOZART: Serenata in si bemolle maggiore KV 361 Gran partita

ore 12.30

Quintetto di fiati Altair

JOHANNES BRAHMS: Cinque danze ungheresi

GIULIO BRICCIALDI: Pot-pourri fantastico da Il barbiere di Siviglia di Rossini

JOHANN STRAUSS: Tritsch-Tratsch Polka; Banditen-Galopp

ore 14.00

Complesso d’archi

ANTONIO VIVALDI: Le stagioni, 4 concerti per violino e archi da Il cimento dell’Armonia e dell’Inventione op. 8

ore 15.00

Quintetto d’archi e fisarmonica

ASTOR PIAZZOLLA: Adios Nonino; Las quatro estaciones porteñas (Le quattro stagioni di Buenos Aires)

ore 16.00

Trio di percussioni

JOHN CAGE: Amores

LEONARD BERNSTEIN: Tre brani da West Side Story

RUSSEL PECK: Lift-Off

JOE GREEN: Xilophonia

di Stefano Mola