11 Settembre

settembre 11, 2005 in Poesie da Barbara Novarese

Il tempo è fermo.

Lo spazio si dilata oltre il confine del cielo.

Un fragore troppo forte per essere udito.

Silenzio.

I ricordi sono sequenze disordinate,

la polvere nasconde le nuvole.

Grida! Urla più forte, per non sentire

il pianto

e

il dolore

di coloro che il vento ha portato lontano.

Occhi che vedono al di là del fuoco.

Lacrime silenziose scendono tra le fiamme del cuore

che non sa darsi pace…

… poichè la pace non abita questa dimensione.

di Barbara Novarese