WHY be extraordinary

dicembre 5, 2007 in Spettacoli da Cinzia Modena

… when you can be yourself

Why be extraordinaryIl 7 ed 8 dicembre, presso il teatro Colosseo di Torino, andrà in scena “Why”, uno spettacolo del grande coreografo Daniel Ezralow (Momix) nato dall’idea di mettere in scena uno spettacolo che risponde alla seguente domanda:

perché essere straordinari quando si può (straordinariamente) essere se stessi?

La risposta è uno show che ricrea il suo mondo meraviglioso, dove i ballerini sono i primi a rappresentare sé stessi: persone “normali” che sono riuscite a realizzare le loro aspirazioni, artisti in cui ogni spettatore può riconoscersi, incarnando l’oggetto stesso dello spettacolo.

Ritmo adrenalinico ed energia contagiosa sono il tratto distintivo di Why be extraordinary when you can be yourself, singolare l’idea scenografica: un palazzo composto da scatole in cui sono accennati frammenti di vita, interpretati da dieci danzatori in abiti metropolitani, accompagnati da video che scandiscono l’azione e musiche che spaziano dai Beatles a Ludovico Einaudi, da Lesley Gore a David Lang, in un crescendo che esplode nel finale con “A Beautiful Day” degli U2. Ezralow all’interno dello spettacolo riprende i suoi quadri coreografici più riusciti, come l’irresistibile gag dell’amante ubriaco o il poetico passo a due tra un uomo e un angelo biondo, mentre riconosce ampi spazi alla vitalistica velocità di Paul Taylor e all’ironica visionarietà dei Momix con gli effetti a caleidoscopio. Daniel Ezralow crea una coreografia che si distingue per il suo linguaggio innovativo e sorprendente: il famoso ballerino non danza più, ma gioca come un prestigiatore con i suoi ballerini, che sembrano figurine di Magritte collocate con ironia in una casa delle bambole.

  • Informazioni utili

    WHY be extraordinary when you can be yourself

    diretto e coreografato da Daniel Ezralow

    scritto da Daniel Ezralow e Arabella Holzbog

    7-8 dicembre 2007

    Teatro Colosseo

    Via Madama Cristina, 71

    10125 Torino

    ore 21

    Biblietti:

    Poltrona: € 23,45

    Poltronissima: € 25,50

    Galleria: € 20,40

    Biglietteria (via Madama Cristina 71)

    aperta da lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

    Il Teatro Colosseo è punto vendita Ticket One

    www.teatrocolosseo.it

    di Cinzia Modena