W il Parco Dora!

settembre 19, 2003 in Attualità da Marinella Fugazza

IpercoopUna di quelle tante zone della Torino industriale dei tempi dei nonni è tornata a rivivere in questi mesi ed ha il suo battesimo in questi giorni. Si tratta dell’area tra via Treviso, corso Umbria e via Livorno,. Già, per anni passando sulla sopraelevata accanto, per andare in corso regina Margherita, si potevano osservare solo vecchi capannoni abbandonati, che incupivano il morale degli automobilisti di passaggio… Oggi è tutto diverso, ci sono cinema multisale, centri commerciali, poli di ricerca scientifici e spazi verdi, tutti sicuri, ben tenuti, curati, popolati e amati dalla gente.

Proprio il Parco Commerciale Dora, grande realtà polifunzionale, punto di riferimento per lo shopping ed il tempo libero che ha aperto lo scorso 11 giugno, organizza una settimana ricca di appuntamenti musicali, culturali e di intrattenimento in occasione della posa dell’obelisco realizzato dal maestro Ugo Nespolo prevista per il giorno 24 settembre.

Da oggi, sabato 20 settembre, a domenica 28 settembre 2003 i numerosi eventi si susseguiranno a ritmo incalzante per avvicinare tutti i cittadini ad una zona ritrovata della loro città, estesa su una superficie di oltre 4.000 mq.!

Vediamo il calendario degli eventi.

  • Sabato 20 settembre, dalle 19.00 alle 21.00, il programma prevede una sfilata all’insegna della moda autunno/inverno presentata dagli esercizi specializzati del Parco Commerciale che proporranno capi di moda trendy delle collezioni donna, uomo e bambino. La sfilata si svolgerà in più fasi alternate da performance di ballo proposte da giovani artisti.
  • Domenica 21 settembre, dalle 15.00 alle 19.00, la Piazza e la Galleria saranno il palcoscenico ideale per una parata con soldati e popolani con costumi storici per rievocare la Battaglia di Torino del 1706 che ha avuto come eroico protagonista Pietro Micca. L’appuntamento è organizzato dalla Circoscrizione 5 e dal gruppo storico Andrea Provana per scoprire un momento della storia di Torino ancora poco conosciuto ed è una preview della manifestazione vera e propria che verrà organizzata in Via Stradella dal 28 settembre.
  • A seguire, lunedì 22 settembre, dalle 18.30 alle 20.30, il palco naturale presente nella Piazza sarà il palcoscenico dell’esibizione dei Sunshine Gospel Choir, formazione torinese composta da 20 elementi che proporrà un repertorio che spazia dai canti più antichi e legati alla tradizione (Amen, I woke up), ai classici più conosciuti (Oh Happy Days, The shout), per arrivare alle canzoni appartenenti all’attuale tradizione del Gospel afro – americano che, intriso di sonorità Soul e Rhythm ‘ n ‘ Blues, predilige melodie dai contenuti gioiosi e carichi di energia.
  • Ogni manifestazione che si rispetta ha il suo momento clou. Ecco che allora mercoledì 24 settembre alle ore 18.30, il Maestro Ugo Nespolo, in presenza di Elda Tessore, Assessore alla Promozione Internazionale,Turismo,Olimpiadi e Attività economiche diffuse del Comune di Torino e di Fiorenzo Alfieri, Assessore alle Risorse e allo Sviluppo della Cultura del Comune di Torino, inaugurerà la scultura realizzata su commissione di NovaCoop (la Cooperativa di consumatori appartenente al sistema nazionale Coop che opera in Piemonte) come elemento decorativo della Piazza.

    La giornata sarà allietata, a partire dalle ore 18.00 e sino alle ore 20.30 dalle note del gruppo jazz Claudio Fabro Quintet.

  • La settimana terminerà con un duplice appuntamento. Venerdì 26 settembre, dalle 18.30 alle 20.30 una giornata dedicata al cabaret ed al divertimento assicurato con Arturo di Tullio, autore, interprete e regista di numerosi spettacoli, in questo periodo in onda su Rai 2 nella trasmissione “Bulldozer”, che presenterà “Politicamente scorretto”: Candido, il protagonista, compie un viaggio nel mondo dei ladri, prostitute, mamme, preti, extracomunitari ed informatici.

    E’ il racconto di un uomo libero che dal futuro ricorda e racconta con ferocia ironia i conformismi ed i compromessi della società di fine millennio.

    Arturo di Tullio sarà affiancato da Diego Casale e Fabio Rossini che da un paio d’anni hanno formato il duo Mammuth e che si esibiranno in gags altamente comiche dal titolo “Microcabaret”.

  • A partire dal 26 settembre e sino al 28 settembre si parlerà di ecologia con un ciclo di appuntamenti organizzati in collaborazione con il C.I.C. (Consorzio Italiano Compositori) e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e finalizzato a diffondere corrette informazioni rispetto al recupero dei rifiuti organici, incrementare la conoscenza sul prodotto finito ottenuto dal ciclo del riutilizzo dei rifiuti organici e far crescere nei cittadini la coscienza dei problemi ambientali e il rispetto verso il territorio circostante.

    E poi, non dimenticate che attorno a voi, in un contesto architettonico innovativo, ci sono, sempre aperti, 13 insegne di bar, ristoranti, boutique oltre ad aziende di servizio come la Banca di Roma, che si aggiungono all’offerta commerciale già presente all’interno della struttura grazie all’ipermercato Ipercoop, ai 25 negozi della galleria commerciale, al Tecnostore, negozio specializzato in elettronica, e alle 8 sale cinematografiche del Cinema Multisala Medusa.

    di Marinella Fugazza