W il metano per auto

novembre 12, 2005 in Medley da Claris

metanoEcologisti e curiosi, automobilisti previdenti e persone del settore, l’appuntamento è per domenica 13 novembre 2005, dalle ore 9.30, presso la Stazione di Metano per Auto a Pavia, dove si terrà il Raduno Nazionale della comunità di www.metano.it. L’incontro sarà un momento cruciale per discutere, approfondire e diffondere la conoscenza del metano come carburante per autotrazione. La data scelta, tra l’altro, coincide con il primo giorno di limitazione del traffico programmato dalla Regione Lombardia.

La promozione dell’utilizzo del metano quale migliore carburante a minimo impatto ambientale, l’aumento della sensibilizzazione alla tutela ambientale ed allo sviluppo ecocompatibile, nonché la creazione di un sistema incentrato su una efficace comunicazione sono i propositi istituzionali che hanno ispirato, nel 2001, la creazione del portale www.metano.it. Tutti i servizi informativi vengono offerti gratuitamente: tutti temi importanti ed attualissimi, che sono sottoposti all’attenzione di un pubblico sempre più numeroso ed eterogeneo.

In breve metano.it è diventato il portale italiano di riferimento nel settore del metano per autotrazione. Nato nel 2003, il forum del portale dà vita ad una comunità attiva, interessata, attenta alle tematiche ecologiche: in due anni oltre 50.000 iscritti, 3.500 visite al giorno, 15 raduni in tutta la penisola con la partecipazione di personalità del mondo politico e culturale italiano. Tra questi importante e decisivo l’appuntamento del 19/20 marzo 2005 a Como, che ha contribuito ad avviare l’introduzione del carburante azzurro in una provincia ancora totalmente priva di alternative ai derivati del petrolio.

La comunità di metano.it partecipa con sempre maggiore entusiasmo alla divulgazione dell’informazione, per la realizzazione di una città del futuro a misura d’uomo, una città modello in cui l’inquinamento sia ridotto di 2/3 sostenendo una spesa di appena 1/3 rispetto all’alimentazione a benzina.

Niente più grigiore costante sopra le nostre città, monumenti e facciate del loro colore naturale, passeggiate e attività sportive all’aria aperta senza disturbi respiratori, spesa sanitaria legata alla salute pubblica notevolmente ridotta, non più provvedimenti restrittivi della circolazione. Una città, dunque, sensibile al rispetto dell’ambiente, attenta al futuro dei nostri figli, uno scenario non lontano nel tempo, un futuro realizzabile, poiché l’auto a metano è una realtà presente ormai da decenni che necessita, per una giusta divulgazione e per un’auspicabile crescita, della sensibilità di istituzioni e di cittadini.

Metano.it dal 2001, con i suoi servizi internet gratuiti e a largo consumo e grazie a dibattiti, scambi di informazioni, aggiornamenti quotidiani su normative e iniziative sul tema, news, aspetti tecnici, sondaggi, statistiche, propone l’alternativa facile, immediata, ecologica, sicura e molto economica rappresentata dal metano nei trasporti, una mobilità a minimo impatto ambientale, in linea con le esigenze di risparmio energetico. Il portale svolge un ruolo primario nel formare un indirizzo già condiviso da una comunità di decine di migliaia di persone e nel portare a livello istituzionale, per mezzo di una efficace e moderna politica di comunicazione, istanze ormai mature.

Innumerevoli sono infatti i vantaggi del metano per autotrazione, che rappresenta un’immediata possibile alternativa al petrolio:

  • economico – permette un risparmio fino al 65% rispetto alla benzina, l’accesso agli incentivi statali e l’esenzione dal pagamento del bollo,

  • ecologico – è il combustibile più pulito, sono completamente assenti benzene, piombo, composti di zolfo e idrocarburi policiclici aromatici, i motori a metano producono fino all’80% in meno di ozono e fino al 25% in meno di anidride carbonica,

  • sicuro – a differenza di altri gas come il gpl ha densità inferiore rispetto all’aria, in caso di perdita sale verso l’alto senza ristagnare a terra e senza creare pericolose concentrazioni, per questo è consentito il parcheggio dei veicoli a metano in tutte le autorimesse anche interrate e sui traghetti (come stabilito dal Decreto Min. Interni 1/2/86 nella G.U. 38 del 15/02/86),

  • diffuso – la rete di distribuzione nazionale ha 550 impianti di cui 48 in Lombardia.

    Il portale, grazie al prezioso contributo di iscritti e visitatori, è giunto in finale al concorso “Premio WWW 2005” del Sole 24 Ore nella categoria Auto e Motori.

    La partecipazione al raduno è aperta a tutti, esperti metanisti di lungo corso che potranno condividere la propria esperienza, ambientalisti, ecologisti, sociologi, medici, autorità politiche, e a chi non ha ancora una vettura alimentata a metano e desidera saperne di più.

    Per maggiori informazioni

    www.metano.it

    di Claris