Torna Cioccolatò dal 21 a 30 Novembre a Torino

novembre 14, 2014 in Attualità, Enogastronomia, Net Journal, Primo Piano da Redazione

Cioccolato' Torino 2013Dal 21 al 30 Novembre, nel salotto di Torino, Piazza San Carlo, tornano le dolcezze di Cioccolatò. All’insegna dello slogan Tutti puzzle per il cioccolato, la golosa kermesse offrirà per dieci giorni laboratori, assaggi, attività ludiche, didattiche e culturali. Un programma ricco d’iniziative che vanta, fra le novità più significative, la presenza del main partner Expo Milano 2015.

Cuore pulsante della manifestazione sarà ancora una volta Piazza San Carlo, dove sarà allestito il grande Polo Cioccolato. Al suo interno, si susseguiranno golose degustazioni guidate e originali corsi di cucina e di pasticceria a tema. Una particolare sessione di laboratori sarà dedicata ai bambini e agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie della Provincia di Torino. Sempre nella famosa piazza torinese, saranno allestiti stand per ospitare incontri con esperti del settore e attività culturali e di animazione, un salotto in cui tradizione e artigianato dolciario si confronteranno. Tanti golosi appuntamenti caratterizzeranno il calendario di questa  festa del cioccolato che ogni anno richiama a Torino migliaia di visitatori. E per l’occasione, anche i ristoranti della città, che aderiranno all’iniziativa, potranno rendere il loro omaggio proponendo creativi Menu tutto Cacao.

Tutte le attività del grande Polo Cioccolato saranno firmate da l’Esposizione Universale, che si terrà a Milano l’anno prossimo. Nel Polo Cioccolato si potranno seguire degustazioni guidate e originali laboratori di cucina e pasticceria a tema, e per i più piccini, tante coinvolgenti attività dedicate ai bambini. Il laboratorio ludico-didattico Primi passi nel Cioccolato, dedicato ai più piccoli, permetterà loro di scoprire come nasce il cioccolato e creare i ciocorelli, dolci capolavori di pittura. Fruits & Chocolate, coinvolgente attività didattica, consentirà ai bambini di comprendere l’importanza di una corretta alimentazione, scoprire quanto può essere gustosa una sana merenda a base di frutti di stagione e vivere in anteprima il tema conduttore di Expo Milano 2015: Nutrire il pianeta, Energia per la vita.Piccoli fornai… al cioccolato, laboratorio didattico e manipolativo firmato da Centrale del Latte di Torino darà agli alunni delle scuole primarie la possibilità di cimentarsi nella preparazione di golosi biscotti da immergere in una buona tazza di latte e cioccolato! I più piccoli potranno inoltre partecipare al laboratorio Slow Food “Il Cioccolato. Diario di un lungo viaggio”, ispirato all’omonimo testo di Sara Marconi e Francesco Mele. Fair Express: un viaggio equo e solidale nei Paesi produttori di cacao, promosso da Mondo Nuovo, condurrà i partecipanti in un percorso nel mondo del commercio equo e solidale attraverso tutta la filiera di produzione del cacao, dalla piantagione all’assaggio. Io mangio tutto. No al cibo nella spazzatura è un’interessante attività all’insegna delle buone pratiche contro lo spreco alimentare firmata da Actionaid per promuovere nei giovani alunni la consapevolezza del valore del cibo.

La presenza della mascotte Foody e un’interessante Mostra a tema sono le altre rilevanti iniziative proposte da Expo Milano 2015 durante Cioccolatò.Quest’anno, infatti, gli appuntamenti culturali si arricchiscono della prestigiosa mostra Discover Expo Milano 2015. Venti pannelli appositamente allestiti in Piazza San Carlo racconteranno con numeri e immagini gli obiettivi e i temi dell’attesa Esposizione Universale, in programma nel capoluogo lombardo dal 1° Maggio al 31 Ottobre del prossimo anno.

Cioccolatò ha in serbo molti altri golosi appuntamenti. La kermesse è organizzata con il patrocinio della Città di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte, di Unioncamere Piemonte e della Camera di Commercio di Torino, oltre che delle principali associazioni di categoria quali AscomConfesercenti, CnaConfartigianato Casartigiani.