Torino-Triestina 2-1

dicembre 3, 2005 in Sport da Giovanni Rolle

TORINO – Nel giorno del novantanovesimo anniversario, il Torino piega la Triestina per 2-1.

Come tutte le gare della diciottesima giornata, anche Torino-Triestina incomincia con cinque minuti di ritardo per sensibilizzare il tifosi contro il problema del razzismo negli stadi.

Anche i tifosi del secondo anello della curva Maratona fanno il loro ingresso sugli spalti con alcuni minuti di ritardo rispetto all’inizio del gioco per protestare contro i provvedimenti giudiziari che hanno colpito alcuni ultrà granata in seguito agli incidenti della scorsa estate durante il caso Giovandone.

Al 4’ Stellone confeziona una palla d’oro per Fantini, il quale, pur trovandosi a tu per tu con il portiere triestino, conclude senza alzare la testa,

con la palla che viene spedita addosso al corpo di Generoso Rossi. E’ invece bravo quest’ultimo in occasione di una nuova incursione di Fantini al quarto d’ora, con la parata di Rossi sul tiro dell’esterno granata. Al 27’ è invece Muzzi a non riuscire a concretizzare una buona azione creata da Martinelli.

Il Toro rischia grosso su un tiro da fuori area di Galloppa sul quale Taibi non riesce a trattenere la palla, ma il portiere granata trova immediatamente il modo di riscattare la mezza papera con un prodigioso salvataggio sulla successiva conclusione ravvicinata da parte di Tulli.

Dal possibile vantaggio triestino si passa in rapida successione la gol torinista.

Traversone di Martinelli, Fantini non riesce ad agganciare e l’ex granata Peccarisi si trasforma in involontario assist man per Muzzi, il quale ringrazia del favore, realizzando la rete del vantaggio granata.

Si va al riposo con i granata in vantaggio di una rete. Nella ripresa il Toro parte forte, con Stellone subito pericoloso su cross di Rosina e bella parata di Generoso

Rossi. Il Torino, pur senza disputare una partita propriamente brillante, controlla comunque sempre il pallino del gioco ed al 19’ raddoppia con Rosina. Nel finale la Triestina riduce le distanze con Tulli.

TORINO-TRIESTINA 2-1

TORINO(4-4-2): Taibi 5.5; Martinelli 6.5 (21’ st Orfei sv), Brevi 6, Doudou 6, Music 6.5; Rosina 6.5 (29’ st De Sousa sv), Edusei 6.5, Ardito 6, Fantini

6; Stellone 6.5, Muzzi 7 (9’ st Nicola 6). All. De Biasi 6.5. In panchina: Pagotto, Longo, Gentile, Vailatti.

TRIESTINA (4-4-2): Rossi 6.5; Azizou 6, Kyriazis 5.5, Peccarisi 5, Di Venanzio 4.5;Rigoni 6, Pagliuca 6 (41’ st Lima sv), Galloppa 6.5, Groppi 5.5 (23’ st Gomez sv); Tulli 6.5, Gorgone sv (16’ pt Esposito 5.5). All. De Falco 6. In panchina: Agazzi, Zeoli, Pianu, De Cristofaro.

ARBITRO: Paparesta di Bari 6.

RETI: 32’ pt Muzzi, 19’ st Rosina, 31’ st Tulli.

NOTE: 42’ st espulso Di Venanzio. Ammoniti: Doudou, Ardito; Peccarisi, Esposito.

di Giovanni Rolle