Tino vino ti rovino

dicembre 20, 2005 in Poesie da Cinzia Modena

Depero Simpatico il Tino

sempre carino con il vino

nella mano stretta a gloria e baldoria

della volta a pasto della volta a botte

Se poi sussurri due parole

un sorriso si apre

tra mille bianche finestre

con ginestre ed alberi neri

di un autunno inoltrato ed un sole

splendente

come la luce dei suoi occhi

Donne e vino

ecco come conquistare il Tino di quadri vestito

una morbida mano

due anelli al dito

ed un calice di vino alzato in un brindisi dorato

di buena suerte augurata

Cammina il Tino

in alto guardando al cielo

ed alle luci di città

Ogni tanto un paso doble

in ricordo del suo passato

di ballerino di gran teatro

Ora Tino col vino sogna

allarga le sue fantasie a chi gli è vicino

e se guardi le sue finestre

ti perderai nell’amore e magia

ed allora.. ecco il vino

un po’ di forza e baldoria

per dimenticare il giorno

e camminare nelle fantasie del Tino

di Cinzia Modena