Ti sei accorto…

ottobre 2, 2005 in Poesie da Tiziana Fissore

Uomo Seduto

Ti sei accorto, o uomo,

che il giorno è svanito,

che la notte è scesa?

La luce è scomparsa

e l’oscurità

avvolge ogni cosa.

Ti sei accorto, o uomo,

che al posto del sole

brilla ormai la luna e

che le tue stagioni

si sono alternate,

che parte di vita

è ormai passata?

Ti sei accorto, o uomo,

di come è cambiato

il mondo e la vita?

E tu nel frattempo

che cosa hai fatto?

di Tiziana Fissore